Crea sito

Cecilia Grandi

DISORDINEHOME

Tag: "piedi"
La ragazza senza piedi (ma con parecchio fegato e cervello)

La ragazza senza piedi (ma con parecchio fegato e cervello)

“La ragazza senza piedi” non è, come lascerebbe presagire la copertina, la storia della vita quotidiana di una ragazza senza piedi, fatta, come si potrebbe intuire, di cose normali che diventano un po’ più difficili e che prende inevitabilmente la piega del “ma è comunque una bella sfida e si riscoprono tante cose belle della
Scarpe, ecco

Scarpe, ecco

Non saprei neanche contare le scene di Sex & The City che ritraggono Carrie nella sua cabina armadio interamente dedicata alle scarpe. In compenso ricordo perfettamente una battuta di Luciana Littizzetto che, probabilmente a Che tempo che fa, sgridava gli uomini per la poca lungimiranza che li portava a regalare mazzi di fiori alle loro innamorate. Le donne,

Bigfoot

Illustrazione di Mattia Simoniello.
La moda ai tempi del colera. Seconda puntata: le Converse

La moda ai tempi del colera. Seconda puntata: le Converse

Durante l’estate fra la seconda e la terza media mi invaghii simultaneamente degli anni Sessanta/Settanta e dei Nirvana, decidendo di vestirmi di conseguenza. Uno degli elementi in comune che individuai fra le due cose erano le Converse, che elessi quindi a capisaldi del mio look ideale, iniziando a cercarle ovunque.  Nei primi anni Duemila, le
Il nastrone della settimana: Shoegaze

Il nastrone della settimana: Shoegaze

Suppongo che le più lungimiranti di voi l’avessero già visto all’orizzonte, questo nastrone così ovvio, che a pensarci fa quasi venire il latte alle ginocchia. Colonna sonora ideale per chiunque sia amante dello straniamento e dei piedi, un buon disco shoegaze sparato a volumi molesti farà piangere le vostre finestre e tutti i cani del
An Education: del coraggio di sognare ad occhi aperti e dell'importanza di tenere i piedi per terra.

An Education: del coraggio di sognare ad occhi aperti e dell’importanza di tenere i piedi per terra.

“Certe volte penso che nessuno abbia mai fatto niente in tutto questo stupido paese, eccetto te.” È davvero raro riuscire a trovare un film che riesca a narrarare con tanta leggerezza eppure con tanta sincerità di temi così universali e al contempo personali, così cari a quelle ragazze che negli anni dell’adolescenza hanno sempre sognato
Camminando verso Sud

Camminando verso Sud

M., il mio coinquilino iraniracheno, studia Informatica; nel Luglio 2009 ha deciso di percorrere parte del Cammino di Santiago di Compostela, un’esperienza di cui non si è ancora pentito nonostante San Giacomo, a cui è dedicato il pellegrinaggio, goda della nomea di matamoros. (Off the records, M. mi ha rivelato di ignorare questo dettaglio). Visto il tema del mese,

Tutto parte da lì sotto

“I minori di 12 anni possono usare l’ascensore solo se accompagnati da un adulto.” Questa frase, o una frase simile, sta appesa dentro l’ascensore di casa mia a Verona. Quella è la casa dove ho vissuto fino alla fine del Liceo e l’ascensore è stato testimone della mia crescita. Di quando ero talmente piccola che
Tonight I think I'll walk alone, I'll find my soul as I go home

Tonight I think I’ll walk alone, I’ll find my soul as I go home

La brutta notizia è che hai un problema La bella notizia è che questa è la stagione giusta per fartelo passare. La bella notizia è che tutto quello che ti serve per scrollarti di dosso un’incazzatura, della tristezza incombente, un problema di cui non vedi la soluzione sono un paio di piedi, scarpe che reggano
Confessioni di una calzinomane

Confessioni di una calzinomane

Non voglio far finta di stare bene. Riconosco di avere un problema. O meglio, sono stata obbligata a riconoscerlo quando sono dovuta andare all’IKEA per comprare una cassettiera dedicata solo ed esclusivamente a contenere i miei calzini. Ci sono donne che si danno all’acquisto compulsivo di scarpe, o di cappotti, o di smalti: il mio
DIY: Manicure poco seria "zaffiri e smeraldi"

DIY: Manicure poco seria “zaffiri e smeraldi”

Mi presento. Sono una persona di venticinque anni dalle mani tremanti. Una delle immediate conseguenze di questo grave difetto, oltre all’impossibilità di perseguire la carriera dell’orologiaio? Grandi grandi problemi a mettere lo smalto come si deve. Per lunghi anni mi sono lasciata inibire dalla mia palese incompetenza. Poi, non so bene come, ho deciso che
Sulla libertà di martoriare in santa pace i propri piedi

Sulla libertà di martoriare in santa pace i propri piedi

Una delle cose che mi urta veramente i nervi da quando sono tornata dal Canada sono i commenti sul modo di vestire della gente. Tollero a malapena certe uscite su esempi eclatanti come le ragazzine con la pelle color mattone per eccesso di terra, ma a ogni commento del tipo “guarda che t**** quella con