I fashion film esistono dagli anni 1920; sono video di qualche minuto, talvolta con una storiella, fatte un po’ meglio di una pubblicità normale. Dopo che Karl Lagerfeld ha iniziato a montare pezzi lunghi mezz’ore per le sue collezioni Chanel, il fashion film è diventato di moda. Dior ha addirittura assoldato David Lynch.

Ultimamente ha anche subito una deriva hipster, in cui tutte le modelle sono quirky come Zooey Deschanel, ruzzolano nei campi e fanno fotografie analogiche. Matthew Frost e Lizzy Caplan hanno deciso di prendere in mano la situazione e mostrare quanto ridicolo sia questo trend facendo un fashion film hipsterissimo intitolato “Viva Vena!”.

I vestiti sono della (vera) label Vena Cava.