Crea sito
READING

Sleep in peace when the day is done: l’inver...

Sleep in peace when the day is done: l’inverno canadese in una manciata di foto.

Dalla finestra della mia stanza, da circa tre mesi, non entra quasi più luce. La neve la ricopre fino a oltre la metà. Un sacco di cose iniziano durante l’inverno canadese – quando la neve soffoca la luce nelle case; in parte, molte finiscono quando il sole esce dalle nuvole, quasi quattro mesi dopo. Ci si arrotola nelle coperte, si cammina (corre, con la testa abbassata e i pugni chiusi nei guanti mai abbastanza caldi) nel vento misto a neve per andare a prendere un caffè da Tim Hortons, si pesca sul lago ghiacciato, si guarda desolati la macchina sommersa dalla neve, si consuma alcool in home party improbabili, si suona, si impara a pattinare, si diventa pallidi e bianchi come la luna, si ascoltano gruppi sconosciuti che vivono in posti lontani (preferibilmente caldi), si ascoltano i filmati noiosi del mondo contemporaneo, si leggono serie fantasy, si guardano serie fantasy tratte dai libri fantasy, si fanno i dolci, si dorme. Fino ad essere risvegliati dalla luce della finestra.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.