Crea sito

Rita Petruccioli

rita_miti_soft_revolution_sito

Tag: "sesso"
"Dai un bacio a chi vuoi tu". Se vuoi

“Dai un bacio a chi vuoi tu”. Se vuoi

Pizzeria della ridente cittadina, una sera qualsiasi. Al tavolo di fianco al mio, una famiglia sta festeggiando il compleanno del figlio. Si scartano i regali, il bambino va in deliquio per il giocattolo di turno e scatta la fatidica frase “Perché non dai un bacio alla zia?”. La risposta – se il poverino fosse in
Femminismi quotidiani: parlare di porno al bar

Femminismi quotidiani: parlare di porno al bar

Da quando ho iniziato a inserire la pornografia nelle mie “conversazioni da bar”, ho notato una cosa: tale argomento si presta a dinamiche non dissimili da quelle osservabili quando si parla di dischi, trattori o smartphone. Esiste un lessico, una terminologia tecnica volta a mostrarsi competenti, discutere minuzie reputate significative e, indirettamente, ad escludere dal
Sfatiamo un mito: anche le ragazze guardano porno

Sfatiamo un mito: anche le ragazze guardano porno

Come parlare fruttuosamente di porno, in un contesto culturale come il nostro? Questo mi chiedo, mentre di fronte ai miei occhi prendono corpo le immagini di due figurine rappresentanti la Santa e la Meretrice, personaggi i cui nomi ci sono stati attribuiti, ma la cui consistenza non ha nulla a che vedere con la tridimensionalità
Gli adolescenti #metalsoft e la presunta santità del succo alla pera: nuova risposta a Beatrice Borromeo

Gli adolescenti #metalsoft e la presunta santità del succo alla pera: nuova risposta a Beatrice Borromeo

Questo articolo vuole essere una risposta alla seconda parte dell’inchiesta di Beatrice Borromeo per Il Fatto Quotidiano dedicata agli adolescenti e alla sessualità. La reazione alla prima parte è consultabile qui. Una volta letto l’articolo, se la pensate come noi, vi invitiamo a fare pressione sul Fatto e sull’autrice con un tweet. Gli handle da
Beatrice Borromeo dovrebbe chiedere scusa a chiunque sia un'adolescente nel 2014

Beatrice Borromeo dovrebbe chiedere scusa a chiunque sia un’adolescente nel 2014

Giovedì 6 marzo, su Il Fatto Quotidiano, è uscito un articolo di Beatrice Borromeo intitolato Sesso a 14 anni, le adolescenti raccontano: “Se non ti fai sverginare sei una sfigata”. La redazione di Soft Revolution l’ha trovato becero e doloroso da leggere. Data la grande risonanza che ha avuto in questi giorni sui social network,
Caste e pure: sul mito della verginità femminile

Caste e pure: sul mito della verginità femminile

La prima volta è importante per una ragazza: quando ero piccola lo dicevano le riviste, i libri, i telefilm adolescenziali, i melensi romanzetti rosa usati venduti a 200 lire ognuno che ingurgitavo quando sembrava non esserci nient’altro in casa. Se per il maschio era immenso trionfo farlo il prima possibile, essere stato il più precoce
Il femminismo ai maschi

Il femminismo ai maschi

di Alessandro Lolli Al liceo lessi uno scritto di Malcolm X che incitava i bianchi a farsi da parte nella lotta dei neri. Questo perché i neri devono essere il soggetto sociale della propria liberazione e non l’oggetto di un riconoscimento o peggio di una tolleranza. Se i bianchi vogliono rendersi utili alla causa, che
Un (bellissimo) anno di Soft Revolution

Un (bellissimo) anno di Soft Revolution

Il 2013 rimarrà sempre stampato nelle nostre memorie come l’anno della doppia candidatura di Soft Revolution ai Macchianera Awards, nonché della palpabile sensazione di avere tra le mani un magazine di successo. Nonostante ci faccia moltissimo piacere ricevere un numero consistente di visite giornaliere, gloria (GLO-RI-A), per noi, significa constatare che i nostri contenuti parlano
Balazs Sarmai e i vibratori di Star Wars

Balazs Sarmai e i vibratori di Star Wars

Balazs Sarmai, un artista ungherese nato nel 1984, ha avuto la brillante idea di disegnare dei vibratori ispirati dalla saga di Star Wars. Quando mi sono imbattuta nella notizia, ho sperato ardentemente che si trattasse di prodotti già reperibili sul mercato, trattandosi di versioni personalizzate di alcuni modelli premium della LELO, ma a quanto pare
È facile dire scopamici

È facile dire scopamici

  Nell’epoca del relativismo e del venir meno di tutti i dati acquisiti – compresi quelli relazionali – parlare di scopamici può sembrare una cosa semplice e vivere una situazione di questo tipo una scelta facile. Il mondo degli scopamici è però complesso e articolato, con i suoi parametri e i suoi cliché, proprio come tutti
"L'avanzata dei porno ragazzini" è una grave piaga sociale alla quale risponderò con mugolii di varia natura

“L’avanzata dei porno ragazzini” è una grave piaga sociale alla quale risponderò con mugolii di varia natura

La settimana scorsa ho fatto una figura di merda con la mia capa. Stavo leggendo la rassegna stampa di zeroviolenzadonne.it, quando me la sono trovata alle spalle, con lo sguardo ben piantato sullo schermo del mio pc. Di per sé non stavo facendo nulla di proibito; avevo però commesso il grave errore di aprire un
"Precious": lo sguardo sulla prostituzione di Jane Hilton

“Precious”: lo sguardo sulla prostituzione di Jane Hilton

Jane Hilton è una fotografa e filmmaker residente a Londra. Dal 1984 collabora come assistente a numerosi servizi fotografici di moda e pubblicità, iniziando a lavorare in proprio nel 1988. In quell’anno compie il suo primo viaggio in America, rimanendone affascinata. Da allora il suo lavoro si concentra sullo studio delle contraddizioni intrinseche della società