Crea sito

Norma Nardi

risparmi-300x200_Norma Nardi

Tag: "pubblicità"
Pubblicità gay friendly ed eteronormatività

Pubblicità gay friendly ed eteronormatività

Da alcuni mesi, pare che anche in Italia siano state “sdoganate” le pubblicità “gay friendly”. In prima serata, su reti nazionali, possiamo assistere alla preparazione della cena da parte di una famiglia di soli uomini, alla nascita di una bimba con due mamme, a momenti di intima tenerezza fra due ragazze. I pubblicitari si sono...
Donne maleducate? Non vi preoccupate, ci pensa Parisian Gentleman!

Donne maleducate? Non vi preoccupate, ci pensa Parisian Gentleman!

Qualche mattina fa, sulla home di Facebook, mi è apparso un video pubblicitario della rivista di sartoria maschile Parisian Gentleman, dal titolo “Ladies”. Già qui ho storto un po’ il naso, colta da un nefasto presagio. Non ha aiutato il titolo dell’articolo dedicatogli da Repubblica, “Gentil sesso: maleducate come un uomo, lo spot provocazione” – tra l’altro “come...
Il problema di Dove con le donne

Il problema di Dove con le donne

Il marchio Dove si è distinto negli ultimi anni per una campagna basata sul concetto di “bellezza autentica” (proposta in inglese con il nome “Dove Campaign for the Real Beauty”), destinata alla clientela femminile, mentre per la linea maschile Men + Care è prevista una comunicazione ad hoc. La missione di Dove, come si legge...
La solitudine e la tecnologia nel mondo di "The Zero Theorem"

La solitudine e la tecnologia nel mondo di “The Zero Theorem”

È arrivata, passando un po’ inosservata, la nuova previsione per il futuro firmata Terry Gilliam. Forse il nome non vi dirà niente, ma Monty Python vi dice qualcosa? Lui era quello che creava le strambe animazioni che collegavano uno sketch all’altro. I Monty Python erano pazzi, ma lui ancora di più: basta guardare uno dei...
"I know you like to think that your shit don't stink": Poo Pourri

“I know you like to think that your shit don’t stink”: Poo Pourri

  Parliamo della pubblicità su Youtube. Che si tratti di aspettare dieci secondi o che si debba invece sorbirsi tutto lo spot, è senza dubbio un fastidio di cui faremmo volentieri a meno. Nonostante ciò, qualche tempo fa mi è capitato di vedere una pubblicità che mi ha tenuta letteralmente incollata allo schermo. Obiettivo raggiunto,...
Like a Girl, but not "Always" Like a Girl: le campagne pubblicitarie che promuovono l'uguaglianza

Like a Girl, but not “Always” Like a Girl: le campagne pubblicitarie che promuovono l’uguaglianza

Io non ho una precisa idea di come corra una ragazza, perché in primis non sono una ragazza che corre. Inseguo mediamente dalle tre alle quattro volte alla settimana il tram che dai luoghi remoti mi riporta a casa per una distanza che ogni volta sembra far esplodere i miei polmoni e ricoprirmi di terrore, ma quegli scatti...
Pride and incontinence: quando la pipì diventa rosa e blu

Pride and incontinence: quando la pipì diventa rosa e blu

di Chiara S. Tutto ha avuto inizio durante una normale sessione pomeridiana di spesa in una grande catena di supermercati. Il genere di supermercati immensi che ti costringe a vagare disorientata per buone mezz’ore fra un corridoio e l’altro alla ricerca del prodotto che ti serve. Quel genere di supermercato che espone talmente tanta roba...
Uno ogni cassetta: del volantinaggio by bike

Uno ogni cassetta: del volantinaggio by bike

Avevo una vaga idea dell’esperienza alternativa che comportava infilare in ogni singola buca delle lettere i contundenti volantini; ma non immaginavo la varietà di reazioni che questo lavoro avrebbe suscitato nella gente e, soprattutto, in me stessa. Mesi passati incollata allo schermo del pc cercando annunci lavorativi di disparati generi. L’importante al giorno d’oggi, dicono,...
Pulita dentro e bella fuori: della nuova pubblicità dell'acqua Rocchetta

Pulita dentro e bella fuori: della nuova pubblicità dell’acqua Rocchetta

di Carlotta Majorana L’acqua è il principio di tutte le cose, almeno questo è quello che mi hanno insegnato a scuola, durante le lezioni di filosofia. Eppure, da circa un decennio, i pubblicitari ci informano che l’acqua che beviamo determina anche la nostra bellezza. Parlo del nuovo, terrificante spot dell’acqua Rocchetta dove troviamo Laura Chiatti,...
Don't risk dudeness! - L'ultimo allucinante spot della Veet

Don’t risk dudeness! – L’ultimo allucinante spot della Veet

a Ilaria che muore di caldo perché ha le ascelle pelose Pare quasi assurdo pensare quanto una cosa che dovrebbe essere marginale nella vita delle persone quale i peli superflui (lo dice anche il nome, sono superflui, superficiali, inutili ma, soprattutto, immeritevoli d’attenzione) possa sconvolgere la mente delle persone. Un mesetto fa era uscito qui un pezzo che...
2014: Odissea nell'Assorbente

2014: Odissea nell’Assorbente

Sono del parere che i messaggi pubblicitari arrivino più efficacemente se non si guarda la tv (italiana, nel mio caso) da parecchi mesi. L’effetto deflagrante per me è arrivato quando mi sono trovata a riguardare la pubblicità per assorbenti Lines è. Pubblicità di un prodotto in circolazione da almeno 4 anni (tra l’altro ottimo, su...
C'erano una volta, in Italia, gli anni '80 (e '90)

C’erano una volta, in Italia, gli anni ’80 (e ’90)

Quando si parla di cultura degli anni ’80/’90 si tende, almeno da parte di una certa corrente di pensiero “critica” e – diciamolo pure – di sinistra, a condannare in toto la vacuità, la frivolezza, il gusto per l’eccesso di quegli anni di boom. Decadimento culturale e morale, affermazione dell’Io contro le grandi ideologie e...