Crea sito

Lucia Biagi

softzine_sito_rid

Tag: "porno"
Di Stoya, di porno e di gattini

Di Stoya, di porno e di gattini

Alla magnificenza di Stoya sono arrivata attraverso la bellezza di James Deen (quello bello che ha recitato con Lindsay Lohan). Quando due superstar del porno sono felicemente fidanzate, la prima cosa che ti viene in mente è “wow”. Così vai, cerchi due informazioni e ti si apre un mondo. Stoya è quella ragazza con cui
Arrivano le Ragazze del Porno

Arrivano le Ragazze del Porno

Di recente sono arrivata alla conclusione che tutto il dibattito intorno alla pornografia si basi sull’equivoco della sineddoche (figura retorica basata su relazioni di tipo quantitativo: in questo caso nello scambio della parte per il tutto). Cosa non piace della pornografia corrente? La misoginia, i corpi innaturali, le pratiche ripetitive. Più che brutto, un film
Femminismi quotidiani: parlare di porno al bar

Femminismi quotidiani: parlare di porno al bar

Da quando ho iniziato a inserire la pornografia nelle mie “conversazioni da bar”, ho notato una cosa: tale argomento si presta a dinamiche non dissimili da quelle osservabili quando si parla di dischi, trattori o smartphone. Esiste un lessico, una terminologia tecnica volta a mostrarsi competenti, discutere minuzie reputate significative e, indirettamente, ad escludere dal
Linda Lovelace. Pornografia e riflessioni sul mito

Linda Lovelace. Pornografia e riflessioni sul mito

I miti nascono come elementi culturali che non cambiano e non muoiono. I miti sono monoliti piantati per sempre nella sensibilità e nella cultura di un gruppo di persone. I miti assolutizzano, con tratti precisi e netti, caratteri sfumati dell’indole umana. Il mito non si relativizza: è torto o ragione, giusto o sbagliato, eroico o
Sfatiamo un mito: anche le ragazze guardano porno

Sfatiamo un mito: anche le ragazze guardano porno

Come parlare fruttuosamente di porno, in un contesto culturale come il nostro? Questo mi chiedo, mentre di fronte ai miei occhi prendono corpo le immagini di due figurine rappresentanti la Santa e la Meretrice, personaggi i cui nomi ci sono stati attribuiti, ma la cui consistenza non ha nulla a che vedere con la tridimensionalità
"L'avanzata dei porno ragazzini" è una grave piaga sociale alla quale risponderò con mugolii di varia natura

“L’avanzata dei porno ragazzini” è una grave piaga sociale alla quale risponderò con mugolii di varia natura

La settimana scorsa ho fatto una figura di merda con la mia capa. Stavo leggendo la rassegna stampa di zeroviolenzadonne.it, quando me la sono trovata alle spalle, con lo sguardo ben piantato sullo schermo del mio pc. Di per sé non stavo facendo nulla di proibito; avevo però commesso il grave errore di aprire un
Top bollori: "Innocence is kinky" di Jenny Hval

Top bollori: “Innocence is kinky” di Jenny Hval

Lo scettro di regina dei bollori del mese va ufficialmente a Jenny Hval, cantante, poetessa e giornalista musicale norvegese, classe 1980. Hval ha conquistato infatti i cuori (gli occhi e le orecchie) di tutte noi, quando ha rilasciato, lo scorso 24 giugno, il video ufficiale della title-track del suo ultimo album, Innocence is kinky (Rune
Parole chiave problematiche (come porno, gay, fisting, cultura e gatto)

Parole chiave problematiche (come porno, gay, fisting, cultura e gatto)

Qualche giorno fa una delle nostre amate lettrici, Marta, ci ha inviato l’immagine sottostante. Come potrete intuire, si tratta della schermata di output del sistema di controllo accessi della Biblioteca Comunale di Trento, presso la quale Marta stava tentando di visitare Soft Revolution. Ora, qualcuno di voi potrà pensare che tale spregiudicato rifiuto non sia
Grassroots Internet Revolution

Grassroots Internet Revolution

- Andrew W.K. to Speak at My Little Pony Convention su Pitchfork. - Due ottimi tumblr pelo-friendly: Hairy Legs Club e Hairy Pits Club. Siete invitate a contribuire. - Cosmo’s 36 Most Ridiculous Sex Tips su Nerve. - 9 Delightful Library Cats. Gatti e biblioteche. E ho detto tutto. - L’estetica delle violenza sulle donne

Il tema di novembre e qualche altra novità

Nel corso di ottobre vi abbiamo parlato in lungo e in largo di pornografia. Abbiamo presentato libri e film, sviscerato opinioni e punti di vista sullo spinoso argomento e, ovviamente, segnalato l’ennesima creatura geniale di Isabella Rossellini. Parlando di pornografia non si può prescindere dal mettere in evidenza il forte contrasto esistente tra pornografia indipendente
Porno d'autore, nudo e crudo

Porno d’autore, nudo e crudo

Ho pensato parecchio a come strutturare un post “storico” sul porno, poi ho pensato che non c’era nulla di meglio che presentare degli “assaggi” di eros d’autore direttamente a voi, voraci e lascivetti lettori. E così eccoci ai titoli d’inizio, con i primi incipitari versi dei Sonetti lussuriosi  di Pietro Aretino, insuperabile maestro del genere

Beautiful Agony: un viso può essere porno?

Cos’è che fa di un porno… un porno? Il sesso, prima di tutto, e poi verrebbe da dire la crudezza delle immagini e la mancanza di una qualsivoglia trama. Tutti hanno almeno sentito parlare di Youporn, versione hard di Youtube, i cui video sono senza dubbio pornografici. Ma voglio qui proporvi di dare un’occhiata a