Crea sito

di NORMA NARDI

Tag: "femminismo"
La palombara e il mare: Jennifer Egan e il ruolo delle donne nella Storia

La palombara e il mare: Jennifer Egan e il ruolo delle donne nella Storia

Non diremmo un’assurdità se dichiarassimo che Jennifer Egan è una delle grandi voci della letteratura contemporanea. L’uso dell’espressione “grande voce” e non “scrittrice” non è casuale e serve per togliermi dall’impasse di usare una declinazione al femminile che per molti sarebbe una naturale e innocua presa d’atto di qualcosa di ovvio (il genere di appartenenza...
La paura di nominare il lupo: rileggendo Cappuccetto Rosso

La paura di nominare il lupo: rileggendo Cappuccetto Rosso

Tutti i cuccioli devono sapere che esistono i predatori. Clarissa Pinkola Estés, Donne che corrono coi lupi Chi crede che le fiabe siano roba da bambini probabilmente non ne ha lette molte. Irriverenti o cupe, carnevalesche o crudeli, le fiabe ci sussurrano, gridano e ridono addosso, certe che anche da adulti non le sapremo ignorare....
Libere tutte, il saggio femminista multiforme di Cecilia D'Elia e Giorgia Serughetti 

Libere tutte, il saggio femminista multiforme di Cecilia D’Elia e Giorgia Serughetti 

È un spaccato di civiltà in fieri questo saggio multiforme di Cecilia D’Elia e Giorgia Serughetti edito da Minimum Fax. In fieri come il cammino delle donne del nuovo millennio che si trovano a fare i conti con un modello femminile – quello dell’angelo del focolare, della donna “in funzione di…”, del sesso debole venuto meno...
What happens on Earth stays on Earth: parliamo di ecofemminismo

What happens on Earth stays on Earth: parliamo di ecofemminismo

Il principio di base dell’ecofemminismo è che come l’uomo ha per secoli esercitato un diritto di proprietà sulla terra (in particolare sulla terra coltivabile), così ha esercitato un diritto di proprietà sulla donna. Ci sarebbe insomma un’equivalenza storica nel trattamento della donna e della natura, un’equivalenza segnata dal predominio e dalla violenza del maschio. L’ecofemminismo...
La fantascienza che vi consigliamo di leggere

La fantascienza che vi consigliamo di leggere

Alcuni libri e weblibri (ops, webcomics) scritti da donne che ci tenevamo a consigliarvi – un po’ per via del tema del mese, un po’ perché di fantascienza non ne leggiamo mai abbastanza. THE FEMALE MAN – Joanna Russ Joanna Russ scrive uno dei grandi classici della fantascienza femminista analizzando i ruoli femminili in realtà spazio-temporali diverse. Le...
Giugno: Sul futuro delle donne siamo ottimiste

Giugno: Sul futuro delle donne siamo ottimiste

Un paio di giorni fa, durante un’intervista, mi è stato chiesto se mi sentissi ottimista sul futuro delle donne e del femminismo. Ho risposto che, tutto sommato, mi sento ottimista. Proprio la sera prima – il 2 giugno – avevo guardato una vecchia puntata del programma di Rai 3 Correva l’anno sul suffragio femminile in...
Silvia Carrus: "Vi racconto i miei animali femministi e i miei Butt Ghosts"

Silvia Carrus: “Vi racconto i miei animali femministi e i miei Butt Ghosts”

Ma come ti è venuto in mente? È una domanda che mi viene posta spesso riguardo il mio lavoro. Sarà perché i miei fumetti trattano diversi argomenti e soggetti la cui comprensione non è immediata, come femminismo, animali e Butt Ghosts. Cosa sono i Butt Ghosts? Fantasmi che perseguitano gli umani nel mondo per toccare...
Donne in mezzo ad altre donne: il nome di Elena Ferrante

Donne in mezzo ad altre donne: il nome di Elena Ferrante

Sempre sono trascinata fuori di me dalla tempesta di vivere. Che cos’è il tempo, e perché deve considerarsi passato? Fino a quando viviamo esiste un solo tempo, il presente. Una forza struggente mi prende alle viscere: costruttiva o devastatrice non mi è dato sapere; è senza regola, almeno apparente. Maria Bellonci, Rinascimento privato (1985) Per caso...
Wonder Woman e il suo autore, controversi portavoci del femminismo

Wonder Woman e il suo autore, controversi portavoci del femminismo

Mentre aspettiamo che il nuovo film di Wonder Woman arrivi nelle sale italiane il 1 giugno, ci sembra giusto fare un ripassino su Diana Prince e soprattutto sulla storia meno conosciuta del suo controverso creatore, William Moulton Marston. Il personaggio di Wonder Woman, sicuramente uno dei più noti del mondo dei fumetti, nasce nel 1941 dalla mente...
Riflessioni intorno a "I Love Dick" di Chris Kraus

Riflessioni intorno a “I Love Dick” di Chris Kraus

I believed I was inventing a new genre and it was secret because there was nobody to tell it to. Credo stessi inventando un nuovo genere, ed era segreto perché non c’era nessuno a cui potessi parlarne. – Chris Kraus spiega la “Lonely girl phenomenology” Chris Kraus è considerata una delle voci più sovversive della...
Stranger Things: può ancora migliorare?

Stranger Things: può ancora migliorare?

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per tutta la prima stagione di Stranger Things. Se non l’avete ancora vista e volete essere sorpres*, salvate questo link nei preferiti e ne riparliamo più avanti.   Penso di poter dichiarare senza far torto a nessuna che la redazione di Soft Revolution ama Stranger Things; ne abbiamo discusso con...
Resilienza e bellezza: "Americanah" di Chimamanda Ngozi Adichie

Resilienza e bellezza: “Americanah” di Chimamanda Ngozi Adichie

Prima di leggere Americanah (2013), non avevo idea di cosa fosse l’Igbo – la lingua dell’omonima etnia, una delle più diffuse in Nigeria – né di come si cucinasse il coconut rice. A dire il vero, prima di leggere Americanah ignoravo anche altre cose: alcune erano enormi e potenti, altre invece erano verità intime, di quelle...