Crea sito

Giorgia Marras

BLU-PICCOLO_Giorgia-Marras

Tag: "donne"
Pubblicità agghiaccianti della settimana: Stroili e DeaByDay

Pubblicità agghiaccianti della settimana: Stroili e DeaByDay

di Cristina Padovan L’altro giorno, facendo tranquillamente zapping in tv, ho visto l’ultima parte di una pubblicità di Stroili, marca di gioielli. Lo slogan è “Follow me” (azzeccato nell’epoca social, si dirà). Rimango agghiacciata quando la protagonista, tranquilla in casa sua a rimirarsi gioielli, ammicca a qualcuno che l’ha fotografata per tutto il tempo da...
Il futuro (anche per le donne) si chiama microcredito

Il futuro (anche per le donne) si chiama microcredito

Supponiamo che voi vogliate cominciare un’attività o, con un termine che oggi fa molto “giovane”, una startup. Supponiamo che siate molto brave a tingere i tessuti, ma che non abbiate i 25 dollari che servono a comprare i colori e le bacinelle necessarie per iniziare la vostra attività. Qualcuno deve prestarvi 25 dollari, ma chiederli...
Divieto di discriminazione: dove "siamo rimasti"?

Divieto di discriminazione: dove “siamo rimasti”?

Smentite, precisazioni, note a margine: è il quadro che emerge in questi giorni in risposta al dibattito scatenatosi on line riguardo la presunta abrogazione del divieto di discriminazione nel Jobs Act. Valeria Fedeli, senatrice del Partito Democratico e vicepresidente del Senato, nega da subito il rischio di un possibile passo indietro nella difesa del diritto alla...
Donne maleducate? Non vi preoccupate, ci pensa Parisian Gentleman!

Donne maleducate? Non vi preoccupate, ci pensa Parisian Gentleman!

Qualche mattina fa, sulla home di Facebook, mi è apparso un video pubblicitario della rivista di sartoria maschile Parisian Gentleman, dal titolo “Ladies”. Già qui ho storto un po’ il naso, colta da un nefasto presagio. Non ha aiutato il titolo dell’articolo dedicatogli da Repubblica, “Gentil sesso: maleducate come un uomo, lo spot provocazione” – tra l’altro “come...
Essere una donna non è uno svantaggio

Essere una donna non è uno svantaggio

Di recente la nostra Valeria ha scoperto (e ci ha comunicato con lieve orrore) che quando si prepara un evento mondano, nelle liste di partecipanti le signore che accompagnano i mariti tendono a perdere il loro nome e diventare Signora Tizio Caio – dove Tizio Caio è il nome del marito. L’importante è saperle “in coppia”...
Come uscire di casa e ritornarci sana e salva: il trasporto (pubblico) notturno

Come uscire di casa e ritornarci sana e salva: il trasporto (pubblico) notturno

Qualche settimana fa, dopo aver miracolosamente trovato posto in treno, mi sono imbattuta nel seguente articolo su una copia di Metro lasciata sul sedile da un altro passeggero: Ovvero “Per le donne, i taxi economici vengono prima della sicurezza personale”. A seguire, un paio di colonne su come sia rischioso salire su un taxi non...
Mileva Maric, il genio di casa Einstein

Mileva Maric, il genio di casa Einstein

di Claudia Cavallaro La storia è piena di donne la cui intelligenza e le cui scoperte sono state offuscate e messe in ombra dagli uomini. Potrei citare Rosalind Franklin, che scoprì la forma a doppia elica del DNA ma il Nobel fu dato ai suoi colleghi Wilkins, Watson e Crick, i quali rubarono le fotografie...
Le Girl Geek Dinners, il contributo femminile alla tecnologia

Le Girl Geek Dinners, il contributo femminile alla tecnologia

di Claudia Cavallaro Da piccola spesso mi chiamavano “maschiaccio” perché mi sono sempre piaciuti il calcio, i motori, i computer e la tecnologia in generale; nella mia ingenuità, mi chiedevo chi stabilisse il sesso delle passioni e su che basi, come se queste e gli interessi in generale avessero un genere ben specifico. Tante donne...
"I know you like to think that your shit don't stink": Poo Pourri

“I know you like to think that your shit don’t stink”: Poo Pourri

  Parliamo della pubblicità su Youtube. Che si tratti di aspettare dieci secondi o che si debba invece sorbirsi tutto lo spot, è senza dubbio un fastidio di cui faremmo volentieri a meno. Nonostante ciò, qualche tempo fa mi è capitato di vedere una pubblicità che mi ha tenuta letteralmente incollata allo schermo. Obiettivo raggiunto,...
Disegnare la diversità: intervista a Carol Rossetti

Disegnare la diversità: intervista a Carol Rossetti

Elena evita di indossare i tacchi alti perché tutti le dicono che sarebbe troppo alta. Larissa si è sentita dire milioni di volte che non è una vera donna. A Silvia, che ha i capelli bianchi, hanno detto di tingerli per non sembrare così vecchia. Alice ha rapporti occasionali: tutti le dicono di rispettarsi di...
Le mille e una Hack: quattro passi sul pianeta Margherita

Le mille e una Hack: quattro passi sul pianeta Margherita

Dalle stelle alla mente, sono gli estremi della stessa parabola: siamo l’unico prodotto dell’universo che ha sviluppato la capacità di osservare e capire l’universo di cui siamo frutto. Margherita Hack Avete mai pensato, chiedendovi nella vita chi foste a questo mondo, di definirvi una zuppa di particelle? Eppure in un lontano passato noi stessi siamo...
Ride bene chi ride in pubblico? Sulla Turchia e le arretrate dichiarazioni del vicepremier Arinc

Ride bene chi ride in pubblico? Sulla Turchia e le arretrate dichiarazioni del vicepremier Arinc

Lunedì scorso, in occasione della Id al-fitr, la festività con cui i musulmani celebrano la fine del Ramadam, il vice premier della Turchia, Bülent Arinc, ha tenuto un discorso dedicato a ciò che lui ritiene essere una minaccia incombente sulle teste del popolo turco: la dissoluzione dei costumi, il decadimento dei veri valori. Arinc, dirigente...