Crea sito

Rita Petruccioli

rita_miti_soft_revolution_sito

Tag: "corpo"
Don't risk dudeness! - L'ultimo allucinante spot della Veet

Don’t risk dudeness! – L’ultimo allucinante spot della Veet

a Ilaria che muore di caldo perché ha le ascelle pelose Pare quasi assurdo pensare quanto una cosa che dovrebbe essere marginale nella vita delle persone quale i peli superflui (lo dice anche il nome, sono superflui, superficiali, inutili ma, soprattutto, immeritevoli d’attenzione) possa sconvolgere la mente delle persone. Un mesetto fa era uscito qui un pezzo che
"Dai un bacio a chi vuoi tu". Se vuoi

“Dai un bacio a chi vuoi tu”. Se vuoi

Pizzeria della ridente cittadina, una sera qualsiasi. Al tavolo di fianco al mio, una famiglia sta festeggiando il compleanno del figlio. Si scartano i regali, il bambino va in deliquio per il giocattolo di turno e scatta la fatidica frase “Perché non dai un bacio alla zia?”. La risposta – se il poverino fosse in
Kiki Smith: tra arte, mito e corpo

Kiki Smith: tra arte, mito e corpo

Dove si narra di una passeggiata tra alcune opere, di un’artista un po’ strega e delle Arpie traghettatrici d’anime.   [Disse Senzanome, l’Arpia sull’albero] “Ascoltami bene. Migliaia di anni fa, quando arrivarono qui i primi spiriti, l’autorità ci conferì il potere di vedere in ciascuno di loro le cose peggiori, e da allora ci siamo nutrite del
Una storia di irsutismo

Una storia di irsutismo

di Valeria V. Sono una ragazza di 22 anni con un piccolo problemino di irsutismo. Insomma, sono una fanciulla più pelosa della norma e mi ritrovo dei piccoli boschetti di peluria in zone in cui solitamente la peluria femminile è rada o assente. La vita per noi ragazze irsute non è delle più semplici in
Caste e pure: sul mito della verginità femminile

Caste e pure: sul mito della verginità femminile

La prima volta è importante per una ragazza: quando ero piccola lo dicevano le riviste, i libri, i telefilm adolescenziali, i melensi romanzetti rosa usati venduti a 200 lire ognuno che ingurgitavo quando sembrava non esserci nient’altro in casa. Se per il maschio era immenso trionfo farlo il prima possibile, essere stato il più precoce
I costi economici della violenza di genere: l'ONG Intervita e il tour "Siamo pari"

I costi economici della violenza di genere: l’ONG Intervita e il tour “Siamo pari”

Intervita è un’organizzazione non governativa che, dal 1999, si occupa di tutela dei diritti de* bambin* e delle donne. Uno dei suoi principali meriti è quello di aver implementato la realizzazione di un’indagine nazionale sui costi economici e sociali della violenza sulle donne in Italia. Quanto Costa il Silenzio? rappresenta una fonte dati utile per
Perché vale la pena vedere "My Mad Fat Diary"

Perché vale la pena vedere “My Mad Fat Diary”

Di solito io ci metto una vita a finire una serie TV. Del genere, adoro Game of Thrones, ho letto tutti i libri, so tutto, potrei addirittura snocciolarvi la dinastia Targaryen a memoria, ma ci ho messo qualcosa tipo nove mesi a finire la prima serie. Non che non apprezzi quello che guardo, solo che
2014: Odissea nell'Assorbente

2014: Odissea nell’Assorbente

Sono del parere che i messaggi pubblicitari arrivino più efficacemente se non si guarda la tv (italiana, nel mio caso) da parecchi mesi. L’effetto deflagrante per me è arrivato quando mi sono trovata a riguardare la pubblicità per assorbenti Lines è. Pubblicità di un prodotto in circolazione da almeno 4 anni (tra l’altro ottimo, su
Un (bellissimo) anno di Soft Revolution

Un (bellissimo) anno di Soft Revolution

Il 2013 rimarrà sempre stampato nelle nostre memorie come l’anno della doppia candidatura di Soft Revolution ai Macchianera Awards, nonché della palpabile sensazione di avere tra le mani un magazine di successo. Nonostante ci faccia moltissimo piacere ricevere un numero consistente di visite giornaliere, gloria (GLO-RI-A), per noi, significa constatare che i nostri contenuti parlano
Come i centri estetici indiani mi hanno svoltato la giornata. Una cronaca parigina

Come i centri estetici indiani mi hanno svoltato la giornata. Una cronaca parigina

di Giulia Usai So che sarebbe bene usare una crema viso e una lozione corpo tutti i giorni. So anche che sarebbe doveroso struccarsi prima di andare a dormire, utilizzare buoni prodotti per capelli e non mangiarsi le unghie. Ma sono così negligente! Non è che non mi piaccia prendermi cura di me, anzi, mi
Quando risulterai manchevole al tribunale dell'irreprensibilità

Quando risulterai manchevole al tribunale dell’irreprensibilità

Ho rivisto le foto di Livia (il nome è inventato), una ragazza che conobbi anni fa e della quale un giorno venni a sapere che aspettava un figlio. Lei aveva quindici, forse sedici anni, e fu mia sorella a saperlo da qualcuno che in una conversazione inserì la frase “Lo sai che Livia aspetta un
Imparare ad amare il proprio ciclo mestruale

Imparare ad amare il proprio ciclo mestruale

di Valeria De Natale “Valeria, che scrivi?” “Un articolo sul vivere le mestruazioni in positivo, sono davvero contenta!” “Beh, ora stai davvero esagerando. Ma ti pare il caso? Non hai altro da scrivere?” Il dialogo è realmente accaduto, e accade sempre che, nel momento in cui parlo di mestruazioni con contentezza, i miei interlocutori rispondano