Crea sito

di LIA TUIA

Tag: "bling bling"
La moda ai tempi del colera. Quinta puntata: il trucco glitter (bling bling special edition)

La moda ai tempi del colera. Quinta puntata: il trucco glitter (bling bling special edition)

Come stabilito in separata sede, c’è chi non si trucca e chi invece ama truccarsi. In quest’ultimo gruppo ci sono quell* che, come me, hanno sviluppato fin da piccol* una vera passione per il trucco, arrivando anche ad intascarsi il rossetto color ciclamino allegato al Confidenze della zia e sfoggiandolo nelle occasioni più mondane, come...
Big no-no: Bocciofili di Dargen D'Amico

Big no-no: Bocciofili di Dargen D’Amico

di Alessandra Perongini Da Bling Bling a hip-hop e video con donne sculettanti il passo mentale è stato breve e mi ha dato l’occasione per scrivere di un fatto non proprio nuovo (si parla di luglio) ma a che a suo tempo mi aveva provocato parecchi travasi di bile. Il fatto in questione è il...
Lettere d'amore a personaggi fittizi #2: Hermione Granger

Lettere d’amore a personaggi fittizi #2: Hermione Granger

Signorina Granger, Le scrivo per ribadire ancora una volta quanto Lei sia la strega più brillante della sua generazione. E della nostra. Mi accingo a scriverLe questa doverosa missiva, per porle i miei più sinceri omaggi e ringraziamenti. È stata il mio modello durante l’infanzia e gli anni atroci dell’adolescenza e mai mi pentirò di...
Un milione di dollari apre tutte le porte: del bling bling bosniaco

Un milione di dollari apre tutte le porte: del bling bling bosniaco

L’avvicinamento con il bling bling balcanico, iniziato ormai un lustro fa, è stato graduale e influenzato da un certo grado di orientalismo. Certo, è difficile approcciare i Balcani, luogo immaginario e dai confini nebulosi, in maniera oggettiva e scevra da pregiudizi se quello che viene proposto al di qua dell’Adriatico come rappresentativo è la musica...
BLOW SISTAS! - Ode alle pioniere dell'hip hop

BLOW SISTAS! – Ode alle pioniere dell’hip hop

di Giulia Valentina Paolini Da sempre l’hip hop si porta dietro un immaginario che di femminista ha poco, per non dire nulla. Contenuti sessisti mascherati da “bad attitude”, video sessualmente espliciti, ragazze – la cui bellezza è inversamente proporzionale ai centimetri di stoffa che hanno addosso – esibite al pari di auto costose e diamanti...
First World Problems: la prima comunione bling bling

First World Problems: la prima comunione bling bling

Alla fine, le fatiche di ogni bambino vengono ripagate: dopo anni e anni di noioso catechismo, farai la prima comunione. Anni di messe obbligatorie, di peccati inventati ad hoc per la confessione forzata, di inutili e superficiali “esami di coscienza” che bisogna far finta di fare, anni passati nell’ansia di dimenticarsi di mettere soldi nella...
Girl power hip hop, don't stop! Proud to introduce TLC

Girl power hip hop, don’t stop! Proud to introduce TLC

Al tempo degli Dei dell’Olimpo, dei signori della guerra e dei re che spadroneggiavano…, in cui gli Dei sono da intendersi come le star del music business, i signori della guerra un manipolo di discografici affamati di vendite e i re che spadroneggiavano le potenti emittenti televisive musicali: per una parte di chi sta leggendo...
Quando smisi di essere una bambina luccicante (O: gente che per strada dovrebbe starsene zitta)

Quando smisi di essere una bambina luccicante (O: gente che per strada dovrebbe starsene zitta)

di Chiara B. A dieci anni mi tagliai i capelli a caschetto lasciando una sola ciocca più lunga da acconciare in una treccina, come avevo visto in un numero di Minnie. Ero una bambina che alternava momenti di feroce introspezione a un’evidente vanità di fondo, sceglievo vestiti colorati dal mio armadio e mi sentivo piuttosto...
Luisa Casati: la donna che fece di se stessa un'opera d'arte

Luisa Casati: la donna che fece di se stessa un’opera d’arte

di Daniela Gervasi Quando mi chiedono perché ho scelto di laurearmi in archeologia rispondo che se nasci nel posto in cui sono nata io, circondata dai resti delle ville dove gli imperatori sceglievano di trascorrere le vacanze estive, a loro volta soffocate da nemici implacabili come l’incuria e la speculazione edilizia un percorso di studi...
Field paillettes, ovvero della necessità di avere uno smalto rosa intenso in Sud Sudan

Field paillettes, ovvero della necessità di avere uno smalto rosa intenso in Sud Sudan

di Mariangela D’Adamo Faccio quel lavoro lì, un po’ strano e sconosciuto, che si definisce con i vari “operatrice umanitaria”, “cooperante”, pure “volontaria” se vogliamo (basta che poi non inizino i mugugni sull’eticità del mio ricevere uno stipendio benché lavori “facendo pozzi in Africa”…). Insomma, un lavoro che per me è sogno e perseveranza e...
Vendere il ghiaccio agli eschimesi e l'acqua ai trend setters

Vendere il ghiaccio agli eschimesi e l’acqua ai trend setters

Un po’ di tempo fa ho scoperto l’esistenza di vari memorabilia commerciali che, grossolanamente, possono essere categorizzati sotto la targhetta “acque costose”. Ora, chi di noi ha viaggiato saprà forse che in Italia una cosa economicamente positiva c’è: l’acqua, perlomeno quella delle marche più diffuse, costa poco. Per quanto possiamo obiettare (e obiettiamo) che l’acqua...
DIY: Make-up tutorial per zarre inside

DIY: Make-up tutorial per zarre inside

Il tema di questo mese me lo sento cucito addosso. Ho sempre avuto la sensazione di avere una piccola vena tamarra, e me ne accorsi veramente solo nel momento in cui gli altri mi facevano notare l’espressione splendente che avevo quando davanti a me sfrecciava una Harley Davidson, oppure quando confessai ad un’amica il mio...