Crea sito

di ELENA DELLA ROCCA

vita vissuta
Fumettini: Il mio letto e Tracey Emin

Fumettini: Il mio letto e Tracey Emin

Come superare un incubo lucido

Come superare un incubo lucido

Tre anni fa avevo paura di appoggiare la testa sul cuscino. Nel giro di un’estate i miei sogni colorati, assurdi e divertenti, erano diventati la parte più angosciante della mia giornata. Era un periodo d’ansia. Non so se fosse clinica oppure no, so solo che bevevo otto caffè al giorno e non riuscivo a telefonare...
Punizioni corporali nelle scuole: un ricordo del passato?

Punizioni corporali nelle scuole: un ricordo del passato?

Era il 1993 e frequentavo le elementari in una scuola privata. Nella mia classe c’erano molti bambini vivaci e una delle frasi che echeggiavano più di frequente in aula era “State composti a braccia conserte”. Schiena dritta, sguardo alla lavagna, ci si poteva muovere solo per prendere la biro dall’astuccio e scrivere sotto dettatura. Altrimenti...
Fumettini: Il sollievo (di essere lasciate in pace dagli uomini molesti)

Fumettini: Il sollievo (di essere lasciate in pace dagli uomini molesti)

Coming out e outing: breve guida pratica per non rovinare la vita delle persone

Coming out e outing: breve guida pratica per non rovinare la vita delle persone

“Coming out of the closet” è un’espressione inglese che significa letteralmente “Uscire fuori dall’armadio”, e che di fatto si riferisce a quella curiosa e ansiogena esperienza del rivelare un nostro segreto a qualcuno. È in gran parte utilizzata per parlare del momento in cui una persona dichiara il proprio orientamento sessuale o identità di genere non...
Amicizie tossiche: come uscirne?

Amicizie tossiche: come uscirne?

La fine di un’amicizia è, nella maggior parte dei casi, un momento di cui faremmo volentieri a meno. A volte anche la peggiore delle amicizie, una volta conclusa, lascia il rimpianto di quel che poteva essere, o un’improvvisa assenza con cui confrontarsi. Credo che parte del senso di smarrimento venga dal senso di vuoto, da...
Fumettini: la mia bici mi protegge

Fumettini: la mia bici mi protegge

Affrontare la distanza a cui i morti sono andati

Affrontare la distanza a cui i morti sono andati

La distanza a cui i morti sono andati Dapprima non appare; Il loro tornare sembra possibile Per molto più di un ardente anno. Emily Dickinson (J1742 / F1781) Sto parlando al telefono con mia mamma e lei mi sta raccontando di aver comprato dei fiori nuovi da portare al cimitero. Le chiedo quali e lei...
Dicembre: Noi ci siamo ancora, e voi?

Dicembre: Noi ci siamo ancora, e voi?

Ero convinta di aver cominciato almeno un editoriale degli ultimi mesi dicendo: mamma mia, il 2016, che anno di merda. Siccome non l’ho fatto: mamma mia, il 2016, che anno di merda. I temi del mese di Soft Revolution vengono scelti con largo anticipo. Quando più di un anno fa abbiamo scelto “rifugi” per dicembre...
La pazienza del paziente cronico

La pazienza del paziente cronico

Quando Marta mi ha chiesto se volevo parlare di come l’avere una malattia cronica si presenti nel mio quotidiano, e se questo mi richieda un esercizio di pazienza particolare, ho pensato che fosse il momento adatto per rifletterci e condividere qualcosa che potesse essere stimolante anche per i “non addetti al settore” delle malattie croniche....
Ho imparato a suonare la chitarra maledicendo il barrè

Ho imparato a suonare la chitarra maledicendo il barrè

Adele Nigro è la frontwoman della band Any Other. Aveva già collaborato con noi in occasione della defunta rubrica “Canzone del mese”, registrando la sua versione di Polar Opposites dei Modest Mouse (ascoltabile qui). Oggi ritorna sulle nostre pagine per raccontarci come ha iniziato ed imparato a suonare la chitarra.   di Adele Nigro Mi...
Fumettini: le relazioni a distanza

Fumettini: le relazioni a distanza