Crea sito

Anna Masini

INSIEME banner per Soft Revolution

visuali
Guida illustrata ai film splatter

Guida illustrata ai film splatter

APPENDICE. Lo splatter nell’animazione Sono molti i film animati che prevedono teste mozzate e quant’altro, di imperdibile (e immediatamente fruibile, in quanto sono entrambi su youtube) segnalo due serie: – Mr.pickles (qui il pilota) – Prison pit (qui tutte le puntate)
Bloody Comic Strip: quando col cavolo che faccio la ruota

Bloody Comic Strip: quando col cavolo che faccio la ruota

Caos: una guida per capire che non esiste guida

Caos: una guida per capire che non esiste guida

Dis.order: un racconto quotidiano di un “disordine alimentare organizzato"

Dis.order: un racconto quotidiano di un “disordine alimentare organizzato”

di Claudia Mariani   Sono sempre stata affascinata dalle contraddizioni, soprattutto da quelle linguistiche e semantiche. L’anoressia viene definita come un “disordine alimentare”, ma osservando persone vicine a me che soffrono o hanno sofferto di questa patologia ciò che più mi ha colpito è l’ordine, a tratti ossessivo, della loro vita. Da questa osservazione è...
Fumettini: Stelle cadenti

Fumettini: Stelle cadenti

Fumettini: Handling It

Fumettini: Handling It

La pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica a fumetti

La pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica a fumetti

di Norma Nardi Ispirata dal tema del mese, Norma ha disegnato la sua esperienza con la Pannicolopatia Edemato-Fibro-Sclerotica (PEFS), ovvero la cellulite estetica. Conoscerete tutti questo fenomeno, un’alterazione del tessuto sottocutaneo, per cui si accumulano liquidi in eccesso negli spazi intracellulari blablabla aiuto.
Wildflower in skirt. Intervista alla fotografa Masha Sardari

Wildflower in skirt. Intervista alla fotografa Masha Sardari

di Francesca Frigo È giovanissima, ha solo 19 anni, ed è una delle fotografe più promettenti al mondo. Di Masha Sardari mi sono innamorata così: leggendo che è così giovane, guardando immagini che vorrei aver creato io per come riescono a filtrare e lasciare intravvedere il suo mondo interiore e i suoi ricordi; per come...
L'Albero di Antonia - una recensione a fumetti

L’Albero di Antonia – una recensione a fumetti

“…e nell’attimo in cui tutto finisce, niente finisce…” Questo nell’ultima sequenza dell’Albero di Antonia con Sarah, voce narrante, che non vuole perdersi il momento, quel momento in cui “l’anima se ne andrà con un ultimo soffio dal corpo potente di Antonia” la sua bisnonna. “La calda vitalità, l’allegro pragmatismo, l’assenza di lagna e di patetico...
Di alberi, colline e del sentirsi a casa

Di alberi, colline e del sentirsi a casa

C’è chi si sente a casa se mangia il suo piatto preferito, se sente la moka borbottare o se entra nella sua cameretta. Io se vedo gli alberi delle colline romane. 
La redazione di Soft Revolution in bianco (eeeeeeeeeeeh?)

La redazione di Soft Revolution in bianco (eeeeeeeeeeeh?)

Il nostro tema del mese appare (ma valà?) nei nostri possedimenti personali! Fatevi gli affari nostri con questa deliziosa gallery.
Le vere Rosie the Riveter: donne al lavoro durante la Seconda Guerra Mondiale

Le vere Rosie the Riveter: donne al lavoro durante la Seconda Guerra Mondiale

Prima dell’inizio della Seconda Guerra Mondiale, negli Stati Uniti le donne costituivano circa un quarto della popolazione dotata di un impiego. Grazie ad alcune iniziative del governo, tra le quali spicca soprattutto la nota compagna di Rosie the Riveter, la proporzione mutò molto rapidamente, giungendo ad un terzo del totale entro il 1945. Dopo la...