Crea sito

di MARIANNA COPPO

storia
Donne e bambini innocenti, lo studio di Charli Carpenter

Donne e bambini innocenti, lo studio di Charli Carpenter

Storicamente, donne e bambini vengono legati in maniera intrinseca a concetti di innocenza e vulnerabilità, a differenza degli uomini. Questo risulta particolarmente problematico in situazioni di crisi internazionali, quando le norme di regolamentazione dei conflitti vengono messe alla prova, dimostrandosi spesso inadeguate a svolgere il proprio compito di protezione dei civili, o come minimo viziate...
Sylvia Rivera e l'importanza dell'inclusione

Sylvia Rivera e l’importanza dell’inclusione

  We are the Stonewall Girls, we wear our hair in curls, we always dress with flair, we wear clean underwear, we wear our dungarees, above our nellie knees, we ain’t no wannabes, we pay our Stonewall fees! – Songs of the Stonewall Club La notte del 28 giugno 1969, all’1.20, il detective Charles Smythe...
Scomparire, fare luce: "I vent'anni di Luz" di Elsa Osorio

Scomparire, fare luce: “I vent’anni di Luz” di Elsa Osorio

Questa storia comincia nel 1998. Un viaggio a Madrid e una telefonata che non può aspettare. Un appuntamento al Café Comercial un’ora dopo, due sconosciuti e vent’anni da raccontare. “Sarò io a parlare”, dice Luz. Questa storia comincia anche nel novembre 1976. Un appartamento signorile a Buenos Aires, una stanza preparata con cura per un...
Perché tenere un poster di Amelia Earhart in casa

Perché tenere un poster di Amelia Earhart in casa

Adoro Amelia Earhart. È indubbiamente la donna dei record nel campo dell’aviazione e una figura rivoluzionaria ancora oggi; ha fatto e detto talmente tante cose pazzesche che è impossibile non innamorarsi di lei. Fin dalla nascita (avvenuta nel 1897 ad Atchison, nel Kansas), Earhart è una ragazza fuori dall’ordinario che grazie alle idee progressiste della madre cresce...
I 70 anni del suffragio femminile in Italia

I 70 anni del suffragio femminile in Italia

Noi donne abbiamo fatto molti passi verso la parità, possiamo votare… dal 1982, mi sembra… possiamo portare i pantaloni, guidare di notte… – Ellen Degeneres, introducendo il suo monologo sulle utilissime penne Bic dedicate alle donne Quest’anno abbiamo festeggiato i 70 anni di voto femminile. Dall'”alto” dei suoi 70 anni, questa è una delle più...
Elisabetta I d'Inghilterra, la "regina vergine"

Elisabetta I d’Inghilterra, la “regina vergine”

“Dio salvi l’Inghilterra e le mandi un re.” Scritta apparsa sulle mura delle case di Londra nel 1563 Nell’estate del 1533 il re Enrico VIII fece recapitare nei suoi appartamenti reali, a Greenwich, un letto d’oro. Questo letto era parte del prezioso riscatto ottenuto per aver liberato un prigioniero di guerra francese, e giaceva fino...
Caterina de Medici: lo stereotipo della strega

Caterina de Medici: lo stereotipo della strega

Il processo per stregoneria a Caterina de Medici (o semplicemente Medici) è probabilmente uno dei più noti tra quelli svolti in Italia. Della vicenda hanno parlato diversi autori, tra i quali vanno certamente menzionati Alessandro Manzoni e Leonardo Sciascia, che a partire dagli atti processuali ne diede un’interpretazione letteraria ne La strega e il capitano. Una...
Le streghe: le vittime femminili della Chiesa di Cristo

Le streghe: le vittime femminili della Chiesa di Cristo

“Non lasciare vivere la fattucchiera.” (Esodo 22, 18) Giovanni XXII, 196° papa della Chiesa cattolica, era solito conficcare un dente di serpente nel pane della sua mensa, prima di mangiare. Convinto di poter morire semplicemente guardando una statuetta di cera malefica, il pontefice riteneva che questo talismano lo tenesse al sicuro da possibili avvelenamenti di...
La curiosa storia del cambiamento di genere del microonde

La curiosa storia del cambiamento di genere del microonde

In un universo parallelo scevro da patologie patriarcali e beceri razzismi, la capacità di controllare con destrezza una lavatrice o un’automobile dalla grossa cilindrata sarebbero egualmente riconosciute come espressione di competenza tecnica. Nella realtà, però, esistono gerarchie di competenze tecnologiche, il cui ordinamento riflette il senso comune e gli stereotipi che permeano le nostre società. Se da un...
Mary Wollstonecraft: il lascito di una ribelle settecentesca

Mary Wollstonecraft: il lascito di una ribelle settecentesca

Mary Wollstonecraft nacque a Londra nel 1759 e fu una delle prime persone a sostenere l’importanza (e la necessità) di riconoscere maggiori diritti alle donne. Durante la sua vita le sue idee non furono mai apprezzate, ma questo non la fermò né la fece mai desistere dal promuoverle. Fin da piccola diede sempre prova del suo carattere determinato: quando...
Un viaggio nella storia del piacere sessuale femminile

Un viaggio nella storia del piacere sessuale femminile

Sui metodi e le tecniche per raggiungere il piacere sessuale sono stati spesi e spansi fiumi d’inchiostro: dagli antichi scritti sull’ars amatoria agli affreschi nei lupanari, dagli shunga giapponesi ai licenziosi poemi di epoca moderna per arrivare alla trattatistica contemporanea, sempre attenta a prescrivere, descrivere e normare – in una parola categorizzare – il piacere....
L'autodeterminazione totale di Giovanna D'Arco

L’autodeterminazione totale di Giovanna D’Arco

Non si era mai vista una donna di questa età creare tanta difficoltà a quelli che la esaminavano. Queste parole sono storicamente attribuite a uno dei tanti frati domenicani che presero parte al processo di Giovanna D’Arco, iniziato formalmente il 3 gennaio 1431 (tre giorni prima del diciannovesimo compleanno di Giovanna) e conclusosi il successivo...