Crea sito

di NORMA NARDI

scienza
Donne e disturbi del sonno: un problema sotto-rappresentato

Donne e disturbi del sonno: un problema sotto-rappresentato

Di recente ho visto Nocturnal Animals, film del regista Tom Ford. La protagonista, impersonata da Amy Adams, è una donna affetta da un disturbo del sonno, comunemente definito come “insonnia” – ossia l’incapacità di prendere sonno e di mantenerlo per una durata di tempo sufficiente al corpo per riposarsi. Il personaggio di Amy Adams è definito...
Contraccezione maschile: un aggiornamento

Contraccezione maschile: un aggiornamento

Due anni fa su Soft Revolution avevamo parlato di contraccezione maschile, e del fatto che esistono molte più forme di contraccezione per le donne che per gli uomini.  Ci era sembrato rilevante che in commercio non esistesse ancora un’alternativa di contraccezione che anche gli uomini potessero usare oltre a vasectomia e preservativi, nonostante la sperimentazione di...
Ragazze nella scienza: la straordinaria determinazione di Sabrina Pasterski

Ragazze nella scienza: la straordinaria determinazione di Sabrina Pasterski

Appena ho iniziato a scrivere l’articolo su Sabrina Gonzalez Pasterski, mi sono resa conto che non esiste il femminile di “genio”. È strano, perché io sono sempre molto attenta al linguaggio di genere, a trovare le falle sessiste nella nostra lingua, eppure non mi ero mai accorta che il termine al femminile sul vocabolario non viene...
Il gender gap nelle STEM: cosa fare?

Il gender gap nelle STEM: cosa fare?

Gender gap: a che punto siamo Negli ultimi anni, prevalentemente in Europa e nel Nord America è emersa con forza crescente la problematica del divario tra uomini e donne nell’ambito lavorativo. Questo divario ha preso il nome di gender gap: si riferisce principalmente alla discriminazione su due fronti, cioè quello delle pratiche di assunzione in...
ENIAC Girls: quando i computer erano brillanti neo-laureate in matematica

ENIAC Girls: quando i computer erano brillanti neo-laureate in matematica

L’ampiezza dello stereotipo che vede le donne e le persone dall’aspetto femminile come creature incapaci di manovrare un computer mi si rivelò nella sua pienezza poco meno di un anno fa, quando iniziai a lavorare in un laboratorio di fabbricazione digitale posto all’interno di un noto museo delle scienze. In precedenza mi era capitato solo di...
Papilloma virus: non ce l’hanno mai spiegato bene, ma niente panico

Papilloma virus: non ce l’hanno mai spiegato bene, ma niente panico

Secondo le stime degli epidemiologi: 1) fino all’80 per cento delle donne sessualmente attive si infetta almeno una volta nella vita con un virus HPV (Human Papilloma Virus); 2) oltre il 50 per cento si infetta con un tipo di HPV ad alto rischio oncogeno, che può cioè causare un tumore alla cervice uterina, anche...
Tre hacktivist* da conoscere: Swartz, Elbakyan e Kuszewski

Tre hacktivist* da conoscere: Swartz, Elbakyan e Kuszewski

Nel 2013, all’epoca del suo suicidio, la rete parlò a lungo e sentitamente di Aaron Swartz, motivo per il quale oggi il suo nome vi potrebbe suonare famigliare, pur senza essere ben circoscritto. Chi fosse esattamente e cosa avesse fatto per meritare attenzione ed eco sui media e in internet, per buona parte delle persone...
La mia esperienza in officina, ovvero il duro percorso delle ingegnere

La mia esperienza in officina, ovvero il duro percorso delle ingegnere

Uno dei miei più grandi sogni è lavorare in officina come ingegnere meccanico, a stretto contatto con le auto. Grazie a un tirocinio trimestrale, quest’estate ho esaudito il mio desiderio. La cosa più bella di questi mesi è stato sicuramente il rapporto che si è creato con i meccanici: mi hanno fatto sentire parte della...
Sissel Tolaas e i piaceri dell'arte olfattiva

Sissel Tolaas e i piaceri dell’arte olfattiva

La mia diffidenza nei confronti delle salviette e dei gel igienizzanti ha origini remote. Ero ancora piccola quando realizzai che essi erano una delle cause dei miei frequenti attacchi di nausea. Pur sospettando di essere allergica a qualche sostanza presente nei deodoranti più aggressivi, non mi sono mai fatta testare. Non ho dunque giustificazioni accettabili...
Rimpiangere di essere madre non è un crimine

Rimpiangere di essere madre non è un crimine

Ci sono momenti in cui una frase detta casualmente da un conoscente ci attanaglia il subconscio per mesi. Ho avuto uno di questi istanti quando la mia estetista, appena tornata al lavoro dopo la maternità, ha risposto alla mia domanda cortese su come sia andata la gravidanza con una frase difficile da dimenticare: “È andato...
Il caso Tim Hunt: riflessioni a freddo e reazioni dell'opinione pubblica

Il caso Tim Hunt: riflessioni a freddo e reazioni dell’opinione pubblica

Lasciatemi parlare dei miei problemi con le ragazze. Accadono tre cose quando sono nei laboratori: voi vi innamorate di loro, loro si innamorano di voi, e quando le criticate, piangono. Da qualche giorno, anche la persona meno appassionata di scienze ha conosciuto Tim Hunt, e non solo per i suoi meriti scientifici (che sono enormi...
Il futuro della riproduzione, tra ricerche in corso e fantascienza

Il futuro della riproduzione, tra ricerche in corso e fantascienza

Stando a quanto riportato da alcuni giornali, un gruppo di ricercatori dell’Università di Cambridge, in Inghilterra, e del Weizmann Institute of Science di Israele, è riuscito a produrre ovuli e spermatozoi dalla pelle di esseri umani adulti, indipendentemente dal loro sesso biologico. Questo esperimento era stato condotto con successo sui topi già qualche anno fa,...