Crea sito

di Francesca Popolizio

oro_300

musica
Impara a definire la violenza quando la vedi

Impara a definire la violenza quando la vedi

Attenzione: questo articolo contiene riferimenti espliciti alla violenza sessuale   Il sesso può essere bello e divertente, ma può anche essere crudele, rovinare una vita e devastarla. Larkin Grimm Nella prima stagione di Black Mirror (secondo chi scrive, una delle serie televisive britanniche più belle di sempre), c’è un episodio intitolato The Entire History Of...
Cosa rappresenta "Formation" di Beyoncé

Cosa rappresenta “Formation” di Beyoncé

Venerdì 6 febbraio Beyoncé ha pubblicato a sorpresa il suo nuovo singolo “Formation” e il rispettivo video su TIDAL e YouTube. Il giorno dopo, con la sua performance all’Halftime Show del Super Bowl, ha fatto arrabbiare molte persone per un presunto razzismo nei confronti dei bianchi, tanto che c’è chi si è inventato un “rally...
Connie Converse, la cantautrice che sognava di essere un giglio

Connie Converse, la cantautrice che sognava di essere un giglio

Ann Arbor, Michigan, 1974. Quando Connie Converse, cinquantenne managing editor del Journal of Conflict Resolution (una pubblicazione accademica), stipa le sue cose in un furgoncino della Volkswagen e parte, nessuno sa dove si sia diretta di preciso. Dopo quel giorno, nessuno ha più contatti con lei. Solo alcuni amici e parenti ricevono delle lettere in...
ANTI è l'atto di ribellione di Rihanna

ANTI è l’atto di ribellione di Rihanna

Lo scorso ottobre, Miranda July ha intervistato Rihanna per T Magazine e ne è venuto fuori un capolavoro. Tra le riflessioni che le venivano in mente mentre si innamorava pazzamente di RiRi, Miranda ha scritto questo: “Non credete alle fotografie – tra una foto a bordo piscina e l’altra c’è una foto non scattata in...
I nostri preferiti del 2015: musica

I nostri preferiti del 2015: musica

Il 2015 di SR è partito con un tuffo nel passato: abbiamo riascoltato il superclassico anni ’90 Jagged Little Pill di Alanis Morrissette. Ricordate? Il nostro viaggio alla scoperta di artiste italiane di pregio attraverso la canzone del mese si è concluso a giugno; in quei sei mesi vi abbiamo presentato Any Other, Io e...
Buone notizie per le donne nella musica elettronica

Buone notizie per le donne nella musica elettronica

La grossa problematica che mi ha accompagnata giorno e notte quest’anno riguarda la musica elettronica, e più in particolare le questioni di genere nella club culture, dalla scarsità di artiste e figure femminili nell’industria agli stereotipi fastidiosi, dai gender bias alle molestie al club. Sono stata piacevolmente sorpresa dallo scoprire in seguito, più o meno...
Le mie perle musicali del 2015: un nastrone

Le mie perle musicali del 2015: un nastrone

Il mio 2015 – iniziato appena dopo l’acquisto di un microfono e la solenne promessa di dedicarmi ad un progetto musicale – è stato un susseguirsi di diverse fasi dello spirito, musicalmente parlando. Ho avuto come sempre le mie fisse temporanee, in cui ho girato in lungo e in largo nelle profondità del repertorio di...
La soddisfazione di essere Adele

La soddisfazione di essere Adele

Come ormai avrete capito, ogni tanto una di noi entra in fissa con una persona/cosa e non c’è verso di uscirne finché, ad esempio, l’artista in questione non finisce il tour promozionale. Con mia grande sorpresa, la redazione di Soft Revolution non ha ancora espresso lamentele riguardo al fatto che ogni due minuti spammo tutte...
Ibrida, multiforme e multicolore: intervista a Gnučči

Ibrida, multiforme e multicolore: intervista a Gnučči

La musicista Ana Rab, aka Gnučči, nasce nel 1987 in ex-Yugoslavia, terra che è costretta a lasciare da bambina a causa della guerra. Cresciuta in Svezia, a 19 anni si trasferisce a Londra, dove incontra Spoek Mathambo, l’artista sudafricano che diventerà poi suo mentore e marito. Dopo il suo primo progetto musicale sotto il nome...
Il problema con le popstar e la loro sessualità

Il problema con le popstar e la loro sessualità

Qualche giorno fa, mentre mi perdevo come spesso accade tra mille articoli e post su Facebook, la mia attenzione è stata attirata da un pezzo di approfondimento condiviso dal sito che Fare. Si tratta di un articolo dal titolo “L’iper sessualizzazione della donna emancipata”, pubblicato originariamente da Carolina Bandinelli su Miti 2.0. L’autrice sostiene che...
10 motivi per amare Peaches

10 motivi per amare Peaches

Un set così colorato da sembrare una scena di Adventure Time, tutine aderenti e peni di stoffa che vengono sballonzolati in aria con ampi movimenti, quanto basta perché Mr. YouTube decida di bloccare la visione in alcuni paesi. Ecco il succo del nuovo video di Peaches, Dick in the air, che conta anche la partecipazione...
Fenomenologia di Genesis Breyer P-Orridge

Fenomenologia di Genesis Breyer P-Orridge

Una questione formale, prima di tutto. Per scrivere dell’artista in questione farò uso di asterischi (*) e di forme ibride come gli/le, che nel tempo sono diventate le più adatte per riferirsi alla persona di Genesis Breyer P-Orridge. Nel corso dell’articolo spiegherò anche il perché. Musicista, artista performativ*, occultista. Se c’è una cosa che adoro...