Crea sito

di MARTA CUBEDDU

identità
La crisi è una costellazione, potenzialmente infinita

La crisi è una costellazione, potenzialmente infinita

Mi sento un’impostora a scrivere, a ventiquattro anni, della crisi che sopraggiunge quando raggiungi il quarto di secolo e non sai chi sei. In teoria mi manca ancora un anno per quel tipo di angoscia. Nella pratica, ci sono già passata almeno tre, quattro volte: quando ho lasciato la laurea magistrale per la prima volta; quando...
Istruzione, diritti e inclusione: il progetto Universitrans

Istruzione, diritti e inclusione: il progetto Universitrans

Rispondere a un appello in classe è forse il primo atto attraverso cui ciascun individuo entra in contatto con la realtà scolastica (e in generale con la realtà dell’istruzione e delle regole di un gruppo) e questo lo accompagnerà nel suo percorso formativo fino al diploma, alla laurea e anche oltre. Chi ha intrapreso una...
Seconde generazioni. L'Italia nelle parole di Samar

Seconde generazioni. L’Italia nelle parole di Samar

Non è facile essere donne. Non è facile essere giovani donne, in Italia – con tutti i limiti che una cultura “mediterranea” fortemente radicata nel nostro paese ancora impone – non è facile essere giovani donne italiane di origine straniera. Qualcuno le chiama “seconde generazioni”: sono le ragazze e i ragazzi nati in Italia, da...
Reina Gossett e "The Death and Life of Marsha P. Johnson"

Reina Gossett e “The Death and Life of Marsha P. Johnson”

The Death and Life of Marsha P. Johnson è un documentario diretto da David France, uscito lo scorso 6 ottobre su Netflix. Ad una prima occhiata, può sembrare un utile e benvenuto tassello nel mosaico di narrazioni che stanno riportando alla luce il fondamentale ruolo di Marsha P. Johnson negli Stonewall Riots e nella storia...
"Voglio poter immaginare un futuro e vedermi al suo interno": un'intervista ad Alok Vaid-Menon

“Voglio poter immaginare un futuro e vedermi al suo interno”: un’intervista ad Alok Vaid-Menon

La scorsa estate l’attivista ed artista trans Alok Vaid-Menon è stat* invitat* a Schio, cittadina dell’Alto vicentino, per presentare la sua performance Femme in Public. Il giorno dello spettacolo ho avuto l’opportunità di intervistarl* e di raccogliere il suo eloquente punto di vista sull’importanza di documentare le emozioni, la necessità di costruire un futuro in...
Madame Stephanie St. Clair, detta Queenie

Madame Stephanie St. Clair, detta Queenie

Quando, nel 1935, un emissario del boss mafioso Lucky Luciano colpì a morte l’avversario Dutch Schultz, Stephanie St. Clair fece recapitare in ospedale un biglietto indirizzato allo storico nemico ormai agonizzante. Il contenuto era fermo e glaciale: Raccogliamo ciò che seminiamo. Anche in questa occasione, il messaggio di Queenie non poteva essere più chiaro: la...
L'omosessualità nell'immaginario cattolico: "Gay e cattolici" su Vice

L’omosessualità nell’immaginario cattolico: “Gay e cattolici” su Vice

Se vivete secondo la carne, voi morrete. San Paolo ai Romani, 8:12-13 Nella sua secolare azione di costruzione dell’immaginario collettivo, la Chiesa Cattolica ha sempre detestato l’amore carnale (eros, amor) preferendogli l’amore di carità (agape, dilectio). Sino all’epoca romantica, cioè nel periodo di sviluppo e dominio dell’immmaginario cattolico, le stesse parole “amore” o “innamorato” non...
Privilegi, felicità e dolori della mia testa rasata

Privilegi, felicità e dolori della mia testa rasata

“Sei sicura?”, mi chiedevano. “Che coraggio che hai!”, dicevano un po’ a se stesse e un po’ alla sottoscritta, quando confermavo di volermi separare dai miei capelli. Al termine di ogni rasatura avvenuta dal parrucchiere, ho ricevuto sempre lo stesso complimento, che non è mai riferito al taglio, quanto alla forma della mia testa. La forma...
Settenove, una casa editrice fuori dalle parentesi

Settenove, una casa editrice fuori dalle parentesi

La produzione di libri per l’infanzia in Italia è, oggi, vastissima. Accanto alle storiche case editrici Babalibri, Corraini e Orecchio Acerbo, per citarne alcune di particolarmente significative, negli ultimi cinque-dieci anni sono nate altre importanti case editrici con cataloghi ricchi di albi con illustrazioni e storie di prima qualità. Ci sono favole e racconti su ogni tipo di argomento, sia...
Di misoginia, maschilismo e altre nevrosi (culturali): intervista a Costanza Jesurum

Di misoginia, maschilismo e altre nevrosi (culturali): intervista a Costanza Jesurum

Il sessismo non è mai sintomo di qualcosa di buono: non è solo una questione di ingiustizia sociale, ma anche qualcosa che provoca conseguenze deleterie per la salute mentale, che lo si subisca o lo si perpetui (lo conferma anche un recente studio statunitense, che affermerebbe come la tendenza alla conformità alle norme maschili di...
Alla ricerca di posteriori liberi: il twerking e altre “danze del didietro”

Alla ricerca di posteriori liberi: il twerking e altre “danze del didietro”

Scritto precario in onore di una parte del corpo stigmatizzata da secoli. Tra Africa e America del Sud ricostruiamo la storia dei movimenti del lato B. Lontano da diete, male gaze e fenomeni mediatici di massa. Premesse: Venerazione del femminile e eredità coloniale Per molte tradizioni religiose dell’India, i chakra – punti di energia collegati...
La parola con la B: cancellazione e discriminazione della bisessualità

La parola con la B: cancellazione e discriminazione della bisessualità

Circa un anno fa mi trovavo a cena con amici – persone di sinistra, aperte, attente ai temi di genere e alla questione dei diritti civili – e parlando delle rivendicazioni della comunità LGBT mi sono resa conto che parte dei miei commensali ignorava per cosa stesse la B presente nella sigla. Lesbiche ok, Gay...