Crea sito

Ilaria Grimaldi

mainagioia2tif_ilaria grimaldi

film e tv
Storia della noia di mezza estate: Tu Dors Nicole di Stephane Lafleur

Storia della noia di mezza estate: Tu Dors Nicole di Stephane Lafleur

Fra le sorprese dell’anno che si è appena concluso non posso non citare il cinema québécois, una scena a cui non avevo mai dato nessuna attenzione e di cui ho invece avuto modo di scoprire vari titoli davvero interessanti. Tra questi c’è Tu Dors Nicole (You’re Sleeping, Nicole), film di Stéphane Lafleur presentato a Cannes...
Tv e persone grasse: intervista a Luisa Stagi

Tv e persone grasse: intervista a Luisa Stagi

Parlare di cultura pop contemporanea significa spesso doversi muovere in temi poco riconosciuti, o meglio, universalmente bistrattati. Il libro Factual, reality, makeover. Lo spettacolo della trasformazione nella televisione contemporanea (a cura di Veronica Innocenti e Marta Perrotta) analizza alcuni dei contenuti più seguiti della televisione di oggi. Abbiamo estrapolato alcuni dei saggi contenuti nel libro...
Di simboli e significati: intervista ad Alice Rohrwacher

Di simboli e significati: intervista ad Alice Rohrwacher

Nelle ore che precedono la mia intervista alla regista Alice Rohrwacher, mi trovo nella sala stampa al May Fair Hotel di Londra, a spiegare a una giornalista svedese e una polacca chi sia Ambra Angiolini, la cui canzone classica T’Appartengo ricorre più volte in Le Meraviglie. A loro si uniscono un paio di giornalisti inglesi proprio...
"Transparent", ovvero la serie sulla fragilità umana

“Transparent”, ovvero la serie sulla fragilità umana

È molto difficile parlare obiettivamente di qualcosa che ci ha colpito molto. Se poi si tratta di una serie che dipinge con delicatezza tratti del carattere umano in cui noi stess* ci rispecchiamo, l’impresa è ancora più ardua. Mort è un professore universitario in pensione. Una casa in stile Frank Lloyd Wright, l’insegnamento ormai alle...
Romcom intelligenti e femministe: il caso di Obvious Child

Romcom intelligenti e femministe: il caso di Obvious Child

C’è stato un tempo in cui ero in grado di visionare un gran numero di commedie romantiche senza che la generale vacuità dei personaggi femminili che li abitavano mi causasse la perdita di latte dalle ginocchia. Potevo passare un paio d’ore sul divano in compagnia di una pellicola moderatamente cretina, tollerandone i dialoghi imbarazzanti e...
La solitudine e la tecnologia nel mondo di "The Zero Theorem"

La solitudine e la tecnologia nel mondo di “The Zero Theorem”

È arrivata, passando un po’ inosservata, la nuova previsione per il futuro firmata Terry Gilliam. Forse il nome non vi dirà niente, ma Monty Python vi dice qualcosa? Lui era quello che creava le strambe animazioni che collegavano uno sketch all’altro. I Monty Python erano pazzi, ma lui ancora di più: basta guardare uno dei...
Serie TV pregevoli: The Legend of Korra

Serie TV pregevoli: The Legend of Korra

Vi ricordate di Avatar: La leggenda di Aang (Avatar: The Last Airbender)? No, non il film di M. Night Shyamalan, quello che ha deluso tutto e tutti (pubblico, critica, produttori originali dell’opera) ma la serie tv animata, quello che parla delle gesta dell’avatar, cioè un ragazzino di dodici anni, Aang, con la capacità semi-divina di...
Bei documentari: "Ride the balance" (“En Køn Balance”)

Bei documentari: “Ride the balance” (“En Køn Balance”)

Ottobre 2013. La scuola è chiusa per le vacanze autunnali e Signe, quindicenne di Østerbro (Copenhagen), si sta preparando per andare in campeggio. Prepara il suo zaino, si infila un grazioso giubbotto in denim con un lupo ricamato sulla schiena e sale in macchina con la madre per dirigersi a Køge. Lì si tiene la...
Comportamenti appropriati: intervista a Desiree Akhavan

Comportamenti appropriati: intervista a Desiree Akhavan

Non dite che non vi ho avvisati: forse adesso non avete mai sentito nominare Desiree Akhavan, ma tra sei mesi sarà la vostra persona preferita. Per quanto mi riguarda, lo è già diventata nei 7 minuti e 52 secondi che ho speso con lei durante il London Film Festival. Nata e cresciuta a New York,...
The Help e l'importanza delle parole

The Help e l’importanza delle parole

di Cristina Padovan   Attenzione: Quanto segue contiene spoiler di alcune scene del film The Help. Niente di cruciale, ma ci sono.   Da piccola sentivo spesso mio papà parlare in inglese al telefono, e di conseguenza col mio telefono giocattolo facevo finta anch’io di biascicare qualcosa, sapevo solo “yes”, “no” e “frog” (finte conversazioni...
Serie Tv Pregevoli: True Blood

Serie Tv Pregevoli: True Blood

Premessa: True Blood non è una serie pregevole nella misura e nel modo in cui lo era In The Flesh. Perché True Blood è caotico, spesso trash, e ha l’incredibile capacità, stagione dopo stagione, di “andarsene sempre più in vacca”. È una seria pasticciona, una di quelle che ci tiene più di tanto a rispettare criteri...
Guida illustrata ai film splatter

Guida illustrata ai film splatter

APPENDICE. Lo splatter nell’animazione Sono molti i film animati che prevedono teste mozzate e quant’altro, di imperdibile (e immediatamente fruibile, in quanto sono entrambi su youtube) segnalo due serie: – Mr.pickles (qui il pilota) – Prison pit (qui tutte le puntate)