Crea sito

Giorgia Marras

BLU-PICCOLO_Giorgia-Marras

film e tv
Blue Movie di Andy Warhol: la politica del sesso

Blue Movie di Andy Warhol: la politica del sesso

di Mariangela Bruno Il termine blue in inglese vuol dire molte cose, forse anche troppe. Uno dei numerosi significati fa parte della storia della pornografia. Tra gli anni Venti e Quaranta del Novecento, i blue movies facevano rallegrare e riempire i bordelli clandestini. A causa della censura, i film ad alto contenuto pornografico venivano girati...
Mad Max: Fury Road - il film d'azione che stavamo aspettando

Mad Max: Fury Road – il film d’azione che stavamo aspettando

Ci sono un sacco di cose che fanno di Mad Max: Fury Road un film da vedere assolutamente. Persino io che non amo gli action movies ho apprezzato le spettacolari scene di inseguimenti, esplosioni, molto rumore e pim pum pam che costituiscono la linfa di film del genere. Vogliamo parlare dei bellissimi costumi e della scenografia...
La vita (inutilmente drammatica) di Adele

La vita (inutilmente drammatica) di Adele

Ormai due anni or sono La Vita di Adèle, tratto dal fumetto Le Bleu est une Couleur Chaude di Julie Maroh, adornava i nostri schermi cinematografici e tutte le pagine di giornale che parlassero di cinema e/o scandali. Per chi se lo fosse perso (dove vivete, anime fortunate?), il film, diretto da Abdellatif Kechiche, vincitore...
I cieli blu di "Sils Maria"

I cieli blu di “Sils Maria”

di Ilaria Moretti In una lirica di Bertold Brecht, Ricordo di Marie A., il poeta accostava il pensiero dell’amata perduta a quello di un limpido cielo settembrino: E su di noi nel bel cielo d’estate c’era una nube ch’io mirai a lungo: bianchissima nell’alto si perdeva e quando riguardai era sparita. L’immagine dell’impalpabilità dei rapporti...
So quanto valgo: i meriti di "Agent Carter"

So quanto valgo: i meriti di “Agent Carter”

L’universo supereroistico, specialmente quello della Marvel, è popolato da un numero infinito di uomini straordinari. Superforti, superbuoni, superintelligenti e persino alieni, ma di donne all’orizzonte se ne vedono poche. Si continua a vociferare di un film sulla Vedova Nera, ma a quanto pare, ai piani alti non sono convinti, perché di fatti concreti non ce...
Puccini for Beginners: la commedia romantica che non ti aspetti

Puccini for Beginners: la commedia romantica che non ti aspetti

di Alusa Valente “Il cuore e la mente insieme formano un singolo continente come scriveva Emily Dickinson? Sì. Quel continente è l’essere umano e un film simpatico e geniale si preoccupa di ricordarcelo.” Incappai in Puccini For Beginners due anni fa. Una commedia americana, in cui la protagonista si autodefiniva “lesbica”. Di primo impatto pensai...
BFI Flare: sei film da recuperare

BFI Flare: sei film da recuperare

Cinquantuno settimane all’anno, cerco i film che raccontino storie LGBT con la solerzia di Sherlock Holmes. Per fortuna esiste il BFI Flare (che vi avevo raccontato già due anni fa), che mi permette di vedere una varietà di film e documentari da tutto il mondo. Come sempre, sono contenta di vedere film diretti da donne,...
The 100 sarà la vostra prossima ossessione

The 100 sarà la vostra prossima ossessione

Questo articolo contiene spoiler minori. Lettori e lettrici avvisati, mezzi salvati.   Vi presento la vostra nuova ossessione: The 100, letto “The Hundred”. In un futuro post-apocalittico dove gli esseri umani rimasti sono costretti a vivere su un’astronave nello spazio, cento ragazzini, imprigionati per crimini stupidi (furto, contrabbando, info che non dovevano avere), vengono spediti...
Dell'amore per Alien e soprattutto per Ellen Ripley

Dell’amore per Alien e soprattutto per Ellen Ripley

Da quando l’ho visto da piccola, Alien ha sempre occupato un posto speciale nel mio cuore: è stato il primo film di fantascienza che mi ha presentato mia madre, che mi ha spaventato a morte e resta tuttora fra i miei preferiti. Proprio per evitare di cedere ad opinioni troppo nostalgiche, l’ho riguardato qualche giorno fa, ma...
The Babadook: il male e la maternità negata

The Babadook: il male e la maternità negata

Maternità e film horror: un binomio che, negli anni, ha generato decine di titoli come Rosemary’s baby di Roman Polanski (1968), Baby killer di Larry Cohen (1974), Omen di Richard Donner (1976, da cui l’omonimo remake del 2006 per la regia di John Moore), Grace di Paul Solet (2009). Questi sono film incentrati, in prevalenza,...
Top 20 documentari musicali che non avete ancora visto

Top 20 documentari musicali che non avete ancora visto

20. Theremin: An Electronic Odyssey (1994) La storia del theremin, ovvero uno dei primi strumenti elettronici della storia, è a dir poco avvincente. Fu inventato dal fisico sovietico russo Lev Theremin nel 1919, il quale emigrò di lì a poco negli Stati Uniti per tentarne la diffusione. In quelle circostanze favorevoli, avvenne l’incontro con Clara...
Cinquanta sfumature di blahhh a San Valentino

Cinquanta sfumature di blahhh a San Valentino

So che sarete tutti davvero stanchi di sentir parlare di Cinquanta Sfumature di Grigio, lo so bene. La mia bacheca di Facebook è letteralmente intasata di articoli, articoletti e commenti sul maledetto film, uscito pochi giorni fa. Il problema però è questo: quando un amico mi ha chiesto se avevo del materiale in italiano che riguardasse...