Crea sito

di SILVIA PEDUTO

film e tv
Parliamone adesso: il sessismo della televisione italiana

Parliamone adesso: il sessismo della televisione italiana

Dopo che l’argomento ha infiammato il finesettimana, stamattina se ne parla ancora, ne scrivono i giornali, ne discutono un uomo di mezza età e una barista in un bar di Milano dove faccio colazione: in un programma pomeridiano di Rai Uno, prima rete del servizio televisivo pubblico, è stata pronunciata qualche giorno fa una serie di...
Skam: nemmeno in Norvegia è facile essere adolescenti

Skam: nemmeno in Norvegia è facile essere adolescenti

Attenzione: l’articolo contiene spoiler sulle tre stagioni di Skam Conoscete Skam? Se siete dipendenti da Tumblr come me, probabilmente sì, perché la vostra dashboard sarà già pieno di post sul tema. Skam (che significa “vergogna” in norvegese) è una serie televisiva ambientata nel liceo Nissen di Oslo, creata dalla trentaquattrenne Julie Andem. Ogni stagione segue un protagonista...
Trascendere il corpo e gli stereotipi: perché amiamo Trinity di Matrix

Trascendere il corpo e gli stereotipi: perché amiamo Trinity di Matrix

Qualche mese fa ho riguardato Matrix e l’ho fatto due volte. La prima volta volevo vederlo con gli occhi dei tredicenni miei alunni, cui stavo spiegando cos’è la fantascienza; volevo capire se avesse retto il passo del tempo, se potesse piacere anche a loro quanto è piaciuto a me alla loro età (la risposta, per...
Abbiamo un problema coi personaggi femminili (di finzione) imperfetti?

Abbiamo un problema coi personaggi femminili (di finzione) imperfetti?

La scorsa primavera ho avuto l’onore di assistere all’incontro Bad Women: A Discussion About Women, Character and Likability, organizzato nella libreria Strand di New York. Si trattava di una conversazione tra le autrici Emily Schultz (vi consiglio il suo The Blondes), Chloe Caldwell, Jenny Zhang (Rookie Mag) e Anna North, moderata dal giornalista Isaac Fitzgerald...
Un percorso perfettamente circolare: il ritorno di Rory Gilmore

Un percorso perfettamente circolare: il ritorno di Rory Gilmore

Attenzione: l’articolo contiene spoiler di Gilmore Girls: A Year in the Life Quando ho incominciato a scrivere questo pezzo, come spesso accade quando provo a recensire una serie, sono partita dalla più banale delle domande: mi è piaciuta? La risposta è molto difficile in questo caso, perché Gilmore Girls (in italiano Una mamma per amica) è stato...
Serie TV pregevoli: Insecure

Serie TV pregevoli: Insecure

Attenzione: questo articolo contiene spoiler sulla prima stagione di Insecure di Rosita Pederzolli   Una delle (poche) gioie del 2016 è stata la felice ondata di serie TV di alta qualità che ci sono piovute addosso, come una manna dal cielo a confortarci di tutte le cose brutte che sono capitate. Insecure, andato in onda...
Il Festival di Sanremo visto dalle ragazze che dovrebbero darsi una calmata

Il Festival di Sanremo visto dalle ragazze che dovrebbero darsi una calmata

Il Festival di Sanremo non è propriamente uno spettacolo di quelli che piacciono alle ragazze che dovrebbero darsi una calmata: è una manifestazione in cui si regalano i fiori alle donne, se non c’è una polemica è quasi sempre noioso ed è su Rai 1. Però è anche una di quelle cose di cui in...
52 films by women: dicembre

52 films by women: dicembre

Il Primo Incarico – Giorgia Cecere (2011) disponibile completo qui Via Curiel 8 – Mara Cerri e Magda Guidi (2011) Cosmonauta – Susanna Nicchiarelli (2009) What’s in the Darkness – Wang Yichun (2015) La Notte Prima di Natale – Valentina e Zinaida Brumberg (1951) disponibile completo qui Maryland – Alice Winocour (2015) Per dicembre, tre film italiani...
Gennaio: Ripartiamo con nuova speranza

Gennaio: Ripartiamo con nuova speranza

Il giorno prima di Capodanno, con vergognoso ritardo, sono andata al cinema a vedere Rogue One, il primo spin-off di Star Wars – che temporalmente si colloca prima dell’Episodio IV: Una nuova speranza ed è incentrato sulla squadra di ribelli che rubò i piani di costruzione della Morte Nera, la temibile arma distruttiva dell’Impero. Stavo...
I nostri preferiti del 2016: film e tv

I nostri preferiti del 2016: film e tv

Per tutto il 2016 ci siamo sfidate a guardare film diretti da donne; potete leggere di più sulla sfida e vedere i riassuntoni mensili della nostra Cecilia. Abbiamo discusso di cose di cui faremmo volentieri a meno come il problema di Hollywood con le persone di colore e il trope televisivo Bury Your Gays, ma anche di...
52 films by women: novembre, MOLLALO!

52 films by women: novembre, MOLLALO!

L’Avenir – Mia Hansen-Løve (2016) River of Grass – Kelly Reichardt (1994) Kitty – Chloë Sevigny (2016) disponibile completo qui Io e Lei – Maria Sole Tognazzi (2015) Nonostante non sia evidente a prima vista, il tema dei tre lungometraggi di novembre – Kitty è un corto – è l’impatto delle relazioni amorose sulla vita...
Una storia di fuga e resistenza: "Il labirinto del fauno" di Guillermo del Toro

Una storia di fuga e resistenza: “Il labirinto del fauno” di Guillermo del Toro

La prima storia di oggi è una fiaba. In questa fiaba, la figlia del Re delle fate sogna il mondo degli umani. Ne sogna la consistenza, il profumo, il colore, fino a fuggire dal proprio regno ed entrare nel nostro, dove farà esperienza della corporeità e dove alla fine, come tutte le cose corporee, morirà....