Crea sito

di Valentina Casali

Parole_OUT_valentina casali

film e tv
Il problema di Hollywood e le parole per discuterlo

Il problema di Hollywood e le parole per discuterlo

Per il secondo anno di fila, tutte le nomination come miglior attore o attrice agli Oscar sono andate ad attori e attrici caucasic*. Come giusto, questo non è passato sotto silenzio: l’hashtag #OscarsSoWhite e il boicottaggio da parte di vari volti noti di Hollywood (Spike Lee, Jada Pinkett e Will Smith tanto per citarne alcuni)...
Da grande voglio essere come Grace and Frankie

Da grande voglio essere come Grace and Frankie

Immaginate di essere sulla settantina, dopo quarant’anni di matrimonio essere lasciate da vostro marito per il suo collega e partner di lavoro, con cui ha mantenuto una relazione segreta per vent’anni. Immaginate di ricevere la notizia insieme alla moglie del detto collega, e immaginate che l’unico posto dove vorreste rifugiarvi è la vostra casa al...
La fiamma del desiderio (e Amy Dunne): il cinema della femme fatale

La fiamma del desiderio (e Amy Dunne): il cinema della femme fatale

Spoiler alert: l’articolo contiene riferimenti alle trame de La Fiamma del Peccato e L’amore bugiardo/Gone Girl. Genesi della femme fatale cinematografica Quando si parla di femme fatale, si fa riferimento ad un personaggio tipo dell’arte e del cinema con una grande storia: venne usato già dal Medioevo per mettere in guardia contro i pericoli di una sessualità femminile...
Gayby Baby: famiglie omosessuali viste dai bambini

Gayby Baby: famiglie omosessuali viste dai bambini

Gayby Baby (pronunciato ghéibi béibi) è un nuovo documentario australiano. Il sottotitolo è “same-sex families told by the kids”. Si tratta di una piccola produzione basata a Sydney, e svela un argomento poco conosciuto: la realtà quotidiana delle famiglie con genitori gay. Nonostante il governo australiano sia uno dei finanziatori del documentario, il governo locale...
I nostri preferiti del 2015: film e tv

I nostri preferiti del 2015: film e tv

La nostra TV preferita del 2015 Tirate fuori le vostre liste e liberate le vostre giornate per i prossimi due mesi: le serie che vi consigliamo di guardare sono Transparent, Agent Carter, The 100, Penny Dreadful, Jessica Jones, più le serie animate Adventure Time e Steven Universe. Se non vi bastano, ecco un’altra carrellata di...
È arrivata mia figlia: il cambiamento passa dalla porta della cucina

È arrivata mia figlia: il cambiamento passa dalla porta della cucina

Uscito in Brasile con il titolo originale Que horas ela volta? (A che ora torna lei?) e premiato sia al Sundance Film Festival (Premio speciale della giuria per l’interpretazione a Regina Casé e a Camila Mardila – rispettivamente Val e Jessica) che al Festival di Berlino (Premio del pubblico e Premio CICCAE), È arrivata mia...
Allontanarsi dagli archetipi: Jessica Jones

Allontanarsi dagli archetipi: Jessica Jones

Attenzione: il pezzo contiene (piccoli) spoiler per le serie di Netflix Jessica Jones e Daredevil.   Jessica Jones, una serie prodotta da Netflix e disponibile dal 20 Novembre scorso, non è certo il primo prodotto serial-cinematografico incentrato su una persona con dei superpoteri, ma è il primo dell’attuale nidiata Marvel/DC che non affronta il momento...
Le donne di Spectre: James Bond non cambia mai

Le donne di Spectre: James Bond non cambia mai

di Francesca Bellei Se scoprite la differenza tra il solito James Bond e la versione di Daniel Craig, fatemelo sapere; io non ci sono riuscita. Il problema è evidente già dal nome. Le Bond Girls non sono donne ma “ragazzine”, definite da un appellativo che le infantilizza. Le Bond Girls sono spesso toste ed intelligenti,...
Le donne di Penny Dreadful

Le donne di Penny Dreadful

Questo articolo contiene spoiler della serie Penny Dreadful. Ve l’abbiamo detto.     Mi era bastato sapere che Eva Green, una delle mie attrici preferite, avrebbe avuto una parte da protagonista in Penny Dreadful per farmi decidere di seguirlo come una nuova religione. Allo stesso tempo, però, sapevo bene che avrebbe potuto essere un altro...
Le donne di Star Wars: l'Universo Espanso

Le donne di Star Wars: l’Universo Espanso

Questa è la seconda parte di una riflessione su Star Wars e i suoi personaggi femminili che era iniziata qui. Nei film di Star Wars si vedono pochissime donne e se ne sentono parlare ancora meno. Viene quasi da pensare che in quella galassia lontana lontana non ci sia posto per loro. Ma, a guardare meglio,...
Le donne di Star Wars: buone ma poche

Le donne di Star Wars: buone ma poche

– “I’m Luke Skywalker? I’m here to rescue you!” – “…You’re who?” – “Sono Luke Skywalker. Sono venuto a salvarla!” – “Sei chi?” È una storia di corruzione e di redenzione, un pasticciaccio politico intricatissimo; un’epopea spaziale ricca di drammi, amori, ironia ed effetti speciali che costituisce una parte importante dell’immaginario collettivo moderno. Star Wars...
"Voglio una ruota": quando la libertà delle donne viaggia in bici

“Voglio una ruota”: quando la libertà delle donne viaggia in bici

Se poteste rappresentare con un oggetto l’emblema della emancipazione femminile, quale scegliereste? Probabile che abbiate pensato alla lavatrice, che negli anni ‘50 è stato il primo elettrodomestico in grado di sollevare le casalinghe dal compito più ingrato tra le faccende domestiche. Ma c’è qualcos’altro che ancora prima, ancora di più, ha dato una netta spinta al...