Crea sito

di LIA TUIA

film e tv
Il potere del trio coincide col mio: "Streghe" e la sorellanza

Il potere del trio coincide col mio: “Streghe” e la sorellanza

Esiste una persona nata attorno agli anni Novanta che non ha mai sentito parlare di Streghe? Personalmente, considero Streghe (che nell’originale inglese si chiama Charmed, incantate, probabilmente più fedele allo spirito della serie) uno di quei telefilm che mi hanno accompagnata nel difficile passaggio dall’infanzia all’adolescenza e che attraverso il fantasy mi ha introdotta a...
Portare "I Love Dick" in televisione

Portare “I Love Dick” in televisione

Qualche giorno fa stavo tornando a casa in metropolitana dopo una lunga giornata di lavoro. Appena mi sono seduta ho dato un’occhiata fugace a chi avevo davanti. Un uomo, sulla quarantina, con una folta chioma riccia, che mi fissava con uno sguardo che pareva incuriosito e indagatore. Ho distolto immediatamente lo sguardo, perché non mi...
A proposito del fat shaming targato Disney

A proposito del fat shaming targato Disney

La fatphobia è la paura irrazionale delle persone grasse. Si nutre principalmente di tutti i pregiudizi legati ai soggetti in sovrappeso e di una certa visione di ciò che è bello e sano, in nome di un irrealistico concetto di salute. In Italia se ne parla poco e, spesso, episodi come questi non vengono considerati...
Ursula: la più cattiva dei cattivi Disney

Ursula: la più cattiva dei cattivi Disney

Anche dopo aver passato anni a rimuovere i bias creati nella mia testa dai film Disney, mi fa ancora molto ridere esaminarli e rendermi conto di essere diventata un’adulta che ama tutto quello che le era stato insegnato a odiare. Uno dei personaggi che detestavo di più da bambina e che adesso (ovviamente) amo è...
Vivere negli estremi dei sentimenti: un ricordo di Anna Magnani

Vivere negli estremi dei sentimenti: un ricordo di Anna Magnani

Ho capito che ero nata attrice. Avevo solo deciso di diventarlo nella culla, tra una lacrima di troppo e una carezza di meno. Per tutta la vita ho urlato con tutta me stessa per questa lacrima, ho implorato questa carezza. Se oggi dovessi morire, sappiate che ci ho rinunciato. Ma mi ci sono voluti tanti...
Viola Davis Appreciation Moment

Viola Davis Appreciation Moment

di Rosita Pederzolli Dopo aver vinto l’Oscar come Migliore Attrice Non Protagonista per la sua performance in Fences, lo scorso febbraio Viola Davis è diventata la prima attrice afroamericana ad aver vinto la cosiddetta “Triple Crown of Acting”, cioè la tripletta Oscar-Emmy-Tony, i più prestigiosi premi assegnati negli Stati Uniti nei settori cinematografico, televisivo e...
Parliamone adesso: il sessismo della televisione italiana

Parliamone adesso: il sessismo della televisione italiana

Dopo che l’argomento ha infiammato il finesettimana, stamattina se ne parla ancora, ne scrivono i giornali, ne discutono un uomo di mezza età e una barista in un bar di Milano dove faccio colazione: in un programma pomeridiano di Rai Uno, prima rete del servizio televisivo pubblico, è stata pronunciata qualche giorno fa una serie di...
Skam: nemmeno in Norvegia è facile essere adolescenti

Skam: nemmeno in Norvegia è facile essere adolescenti

Attenzione: l’articolo contiene spoiler sulle tre stagioni di Skam Conoscete Skam? Se siete dipendenti da Tumblr come me, probabilmente sì, perché la vostra dashboard sarà già pieno di post sul tema. Skam (che significa “vergogna” in norvegese) è una serie televisiva ambientata nel liceo Nissen di Oslo, creata dalla trentaquattrenne Julie Andem. Ogni stagione segue un protagonista...
Trascendere il corpo e gli stereotipi: perché amiamo Trinity di Matrix

Trascendere il corpo e gli stereotipi: perché amiamo Trinity di Matrix

Qualche mese fa ho riguardato Matrix e l’ho fatto due volte. La prima volta volevo vederlo con gli occhi dei tredicenni miei alunni, cui stavo spiegando cos’è la fantascienza; volevo capire se avesse retto il passo del tempo, se potesse piacere anche a loro quanto è piaciuto a me alla loro età (la risposta, per...
Abbiamo un problema coi personaggi femminili (di finzione) imperfetti?

Abbiamo un problema coi personaggi femminili (di finzione) imperfetti?

La scorsa primavera ho avuto l’onore di assistere all’incontro Bad Women: A Discussion About Women, Character and Likability, organizzato nella libreria Strand di New York. Si trattava di una conversazione tra le autrici Emily Schultz (vi consiglio il suo The Blondes), Chloe Caldwell, Jenny Zhang (Rookie Mag) e Anna North, moderata dal giornalista Isaac Fitzgerald...
Un percorso perfettamente circolare: il ritorno di Rory Gilmore

Un percorso perfettamente circolare: il ritorno di Rory Gilmore

Attenzione: l’articolo contiene spoiler di Gilmore Girls: A Year in the Life Quando ho incominciato a scrivere questo pezzo, come spesso accade quando provo a recensire una serie, sono partita dalla più banale delle domande: mi è piaciuta? La risposta è molto difficile in questo caso, perché Gilmore Girls (in italiano Una mamma per amica) è stato...
Serie TV pregevoli: Insecure

Serie TV pregevoli: Insecure

Attenzione: questo articolo contiene spoiler sulla prima stagione di Insecure di Rosita Pederzolli   Una delle (poche) gioie del 2016 è stata la felice ondata di serie TV di alta qualità che ci sono piovute addosso, come una manna dal cielo a confortarci di tutte le cose brutte che sono capitate. Insecure, andato in onda...