Crea sito

di NORMA NARDI

disagi
I genitori sanno dare fiducia alle bambine?

I genitori sanno dare fiducia alle bambine?

La resilienza, in ecologia, è la velocità con cui una comunità ritorna al suo stato iniziale, dopo essere stata sottoposta a una perturbazione che l’ha allontanata da quello stato. Questo termine è stato traslato nella psicologia per indicare la capacità di un individuo di fronteggiare momenti ed esperienze negative e ritornare a uno stato di...
Diffamare è uccidere due volte: in memoria di Marielle Franco

Diffamare è uccidere due volte: in memoria di Marielle Franco

“Veniva dalla favela, per questo difendeva i delinquenti!” “Ha avuto una figlia a sedici anni!” “Fumava marijuana!” “Ha avuto una relazione con il trafficante Marcinho VP!” “È stata eletta dal Comando Vermelho!” Come se il brutale assassinio di Marielle Franco, lo scorso 14 marzo, non fosse stato abbastanza terribile, ecco che qualche ora dopo –...
I miei nove mesi senza ciclo

I miei nove mesi senza ciclo

L’anno scorso sono quasi svenuta sulle scale. Quasi, perché in un atto di melodramma, ho detto “mamma, svengo” e mia madre è corsa dalla cucina prendendomi al volo mentre mi accasciavo a terra con una mano in fronte come nella vecchia Hollywood. Poi sono cominciate le contrazioni, così pesanti e dolorose da farmi urlare. Mia...
Dicembre: Prendiamoci il tempo che ci serve

Dicembre: Prendiamoci il tempo che ci serve

Eight hours for work, eight hours for rest, eight hours for what we will. Motto dell’Eight Hours Movement Reclaiming my time. Maxine Waters Per questioni lavorative, la scorsa settimana sono stata a Firenze per un paio di giorni. Durante una di queste mattine, mentre camminavo lungo l’Arno assieme ad una collega scherzavo con lei sull’incombente...
Louis CK e l'ansia (italiana) di difendere chi non ne ha bisogno

Louis CK e l’ansia (italiana) di difendere chi non ne ha bisogno

Ormai non conosco più nessuno che guardi prodotti culturali anglofoni doppiati in italiano e questo dato empirico mi aveva in parte illuso che la popolazione generale godesse di una maggiore comprensione dell’inglese. Purtroppo, il modo in cui sono stati recepiti gli accadimenti intorno al problema delle molestie e degli stupri sul posto di lavoro (da...
Non sempre tra quattro muri: sulla claustrofobia

Non sempre tra quattro muri: sulla claustrofobia

Verso i dodici anni svenivo molto spesso. Mi capitava anche a scuola e aspettavo mio padre seduta in sala insegnanti. Una volta la professoressa di italiano gli ha detto, mentre mi teneva una mano sulla spalla, che «Per sopravvivere a questo mondo [avrei dovuto] fare come Emily Dickinson, chiuder[m]i in una camera e non uscirne...
Le barriere architettoniche, un problema da abbattere

Le barriere architettoniche, un problema da abbattere

Devo essere sincera: durante il mio percorso come studentessa di architettura, mi sono preoccupata di un sacco di cose, ma il mio privilegio di ragazza in salute e abile (fisicamente e sensorialmente) ha fatto sì che alla questione delle barriere architettoniche non pensassi più di tanto. Durante un corso del secondo anno, la professoressa a un...
Novembre: sull'economia del "perché non l'ha detto prima?"

Novembre: sull’economia del “perché non l’ha detto prima?”

È sempre un momento difficile per essere femminista, ma le ultime settimane state particolarmente intense e mirabolanti per la maggior parte di noi. Ci siamo dovute e dovuti scontrare sì con ricordi dolorosi portati alla luce da #quellavoltache e #MeToo, ma anche con la realizzazione che certe cose che avevamo liquidato non erano in realtà...
Fateci raccontare la nostra storia: di Weinstein (e tutti gli altri)

Fateci raccontare la nostra storia: di Weinstein (e tutti gli altri)

Qualche giorno fa mi ero appena seduta in un bar di Milano dove a volte mi capita di bere un caffè o lavorare al computer. Un uomo poco lontano, tra i 40 e i 50 anni, parlava con un giovane freelance con un tono di voce sicuro e molto, molto alto. Come ho scoperto presto,...
Ottobre: La vendetta è mia e me la gestisco io

Ottobre: La vendetta è mia e me la gestisco io

Ricordate la Czarny Protest, la “protesta in nero” delle donne polacche? Venne indetta esattamente un anno fa (3 ottobre 2016 – sì, il tempo vola) per fermare il progetto del governo conservatore che voleva rendere illegale l’aborto. La mobilitazione di oltre 7 milioni di persone portò ad un risultato positivo: non fece passare la proposta di legge e...
Vivere sul letto del fiume: la vita delle "spaccapietre" nepalesi

Vivere sul letto del fiume: la vita delle “spaccapietre” nepalesi

di Arzachena Leporatti Nella valle di Kathmandu, ai margini del Nepal più remoto, sulle sponde del fiume che la bagna sono nascoste migliaia di donne, ricurve e consumate, coperte di veli e di calli, che per tutto il giorno si occupano di raccogliere e distruggere pietre. Le stesse pietre che serviranno per costruire di edifici...
Come superare un incubo lucido

Come superare un incubo lucido

Tre anni fa avevo paura di appoggiare la testa sul cuscino. Nel giro di un’estate i miei sogni colorati, assurdi e divertenti, erano diventati la parte più angosciante della mia giornata. Era un periodo d’ansia. Non so se fosse clinica oppure no, so solo che bevevo otto caffè al giorno e non riuscivo a telefonare...