di Giulia Tomai

romanticismo_sito

dalle nostre inviate
Yo! Sissy Festival, le impressioni

Yo! Sissy Festival, le impressioni

Il 29 e 30 luglio 2016 si è tenuta a Berlino la seconda edizione dello Yo! Sissy, il festival che celebra la musica e la cultura queer, in tutte le sue salse. Dopo quello che è successo ad Orlando internet si è riempito di bellissimi articoli dedicati a quanto siano preziosi, fondamentali e irrinunciabili i locali,...
Le parole che non ti ho chiesto: contro lo street harassment con Colère:Nom féminin

Le parole che non ti ho chiesto: contro lo street harassment con Colère:Nom féminin

Attenzione: questo articolo contiene riferimenti a molestie e violenza sessuale A volte, quando si partecipa a workshop in giro per l’Europa, capita di trovarsi a condividere la stanza con una sconosciuta. “Come sarà? Ci troveremo bene?” È stato così che ho conosciuto Chloé, e non avrei dovuto preoccuparmi: ci siamo trovate benissimo. Uno dei punti...
Dire "sì" al porno: il movimento tedesco PorYes

Dire “sì” al porno: il movimento tedesco PorYes

Può il porno essere femminista? Era il 1987 quando il periodico tedesco Emma pubblicò una proposta di legge per l’abolizione della pornografia. Il dibattito sulla rappresentazione della donna nei media era nato in Germania qualche anno prima, in seguito alla pubblicazione di una foto della cantante Grace Jones, che sulla copertina di un noto settimanale,...
Liberazione, visibilità, consapevolezza: disabilità e altre intersezioni

Liberazione, visibilità, consapevolezza: disabilità e altre intersezioni

What does it mean to be fat, physically disabled and bisexual? -Nomy Lamm Se avete avuto modo di avvicinarvi al movimento riot grrrl di sicuro vi è capitato di imbattervi in Nomy Lamm. Disabile, queer e grassa. Sono gli aggettivi che usa lei stessa per descriversi, senza la voglia di cercare eufemismi, di edulcorare i...
I viaggi di Soft Revolution: all'estero

I viaggi di Soft Revolution: all’estero

Quest’anno abbiamo deciso di sfruttare la nostra redazione internazionale e darvi finalmente consigli di viaggio parlando delle città dove abitiamo. Questa settimana siamo internazionali e parliamo di Amburgo, Berlino, Kobe, Parigi, Sofia e Zagabria.   Amburgo di Martina Ioriatti Per molti, Amburgo è la città dei film di Fatih Akin (La Sposa Turca, Soulkitchen); per...
I viaggi di Soft Revolution: Italia

I viaggi di Soft Revolution: Italia

Quest’anno abbiamo deciso di sfruttare la nostra redazione e darvi finalmente consigli di viaggio parlando delle città dove abitiamo. Questa settimana rimaniamo in Italia e parliamo di Cagliari, Firenze, Parma, Taormina, Torino.    Cagliari di Carol Rollo   Firenze di Salomè Sodini Qualche mese fa correvo trafelata sotto al Duomo e a un certo punto...
Some Prefer Cake 2014 - Concludendo

Some Prefer Cake 2014 – Concludendo

di Emanuela De Siati Venerdì a Some Prefer Cake 2014. Lascio Martina con i suoi panini, aggancio il pass di addetta stampa alla maglietta, scorgo il banchetto dei libri ed ecco una meraviglia: Sorella Outsider, Gli scritti politici di Audre Lorde. Lo compro e lo infilo nello zaino. Sarà un fido compagno fra un film e...
Some Prefer Cake 2014 - Le prime impressioni

Some Prefer Cake 2014 – Le prime impressioni

Dopo i primi due giorni del Some Prefer Cake – Bologna Lesbian Film festival, vi porto doverosamente le mie prime impressioni e recensioni. Per ora si qualificano come eccezionali i tre documentari proposti, mentre sul piano narrativo abbiamo degli elementi piuttosto deboli. Il festival è cominciato mercoledì alle 18, con una serie di cortometraggi che,...
Io non la conoscevo affatto. L'incontro casuale con l'arte di Dorothy Iannone

Io non la conoscevo affatto. L’incontro casuale con l’arte di Dorothy Iannone

Do not be discouraged that we are few. We shall be many. Va così. Certe volte mi muovo passivamente per la città. Poi all’improvviso sono i piccoli particolari a risvegliarmi e rendermi attiva e cosciente. Nonostante mi sia resa conto a scoppio ritardato che la mostra di Dorothy Iannone a Berlino è pubblicizzata in maniera ossessiva...
Mappare i nostri percorsi quotidiani emulando gli artisti di Plan B

Mappare i nostri percorsi quotidiani emulando gli artisti di Plan B

Sulla parete della mia stanza è appesa una cartolina. La base è bianca e poi ci sono delle linee nere che sembrano formare la cartina di qualche città. I più attenti infatti si avvicinano e chiedono: “È una cartina di Berlino?”. La risposta è: “No” anche se è solo parzialmente corretta. Eccola qui sotto e,...
Sono la ragazza della funeral home

Sono la ragazza della funeral home

Un film può folgorarti e per una vita intera non mollarti. Ma un film è un attimo nell’arco della vita di una persona. Immagino un film a me caro come una fotografia che posso riguardare ogni volta che ne ho il bisogno, per coglierne nuovi dettagli. Non mi sono mai sentita orfana di un film,...
Guida al vintage parigino per amiche in vacanza

Guida al vintage parigino per amiche in vacanza

Parigi è la città dello specchio: liscio come lo specchio è l’asfalto per le sue automobili. Vetrate dinnanzi a tutti i bistrò: qui le donne si guardano anche più che altrove. La bellezza delle parigine è uscita da questi specchi. Il signor Walter Benjamin sa quello che dice. Sa benissimo che le parigine sono il...