Crea sito

di SARA ZANELLO

corpo
Donne e disturbi del sonno: un problema sotto-rappresentato

Donne e disturbi del sonno: un problema sotto-rappresentato

Di recente ho visto Nocturnal Animals, film del regista Tom Ford. La protagonista, impersonata da Amy Adams, è una donna affetta da un disturbo del sonno, comunemente definito come “insonnia” – ossia l’incapacità di prendere sonno e di mantenerlo per una durata di tempo sufficiente al corpo per riposarsi. Il personaggio di Amy Adams è definito...
Contraccezione maschile: un aggiornamento

Contraccezione maschile: un aggiornamento

Due anni fa su Soft Revolution avevamo parlato di contraccezione maschile, e del fatto che esistono molte più forme di contraccezione per le donne che per gli uomini.  Ci era sembrato rilevante che in commercio non esistesse ancora un’alternativa di contraccezione che anche gli uomini potessero usare oltre a vasectomia e preservativi, nonostante la sperimentazione di...
Endometriosi: una malattia non troppo benigna

Endometriosi: una malattia non troppo benigna

di Alba Rondoni L’endometriosi è una patologia piuttosto misteriosa, di cui non sono state stabilite le cause e per la quale non sono ancora previsti percorsi di prevenzione. Si sa però che colpisce generalmente le persone con un utero tra i 20 e i 50 anni, e tende a scomparire in menopausa di pari passo con la...
Uteri erranti: Jean-Martin Charcot e la rappresentazione dell'isteria

Uteri erranti: Jean-Martin Charcot e la rappresentazione dell’isteria

Ecco la pazza che passa danzando, mentre ricorda vagamente qualcosa. (Conte di Lautréamont, I canti di Maldoror) Quando Jean-Martin Charcot pubblicò l’Iconographie photographique de la Salpêtrière, nel 1877, aveva la sincera pretesa scientifica di fornire la rappresentazione di una malattia mentale, nello specifico l’isteria, in maniera chiara ed incontrovertibile. La Salpêtrière, di cui Charcot era...
Il mio rapporto burrascoso con la pillola anticoncezionale

Il mio rapporto burrascoso con la pillola anticoncezionale

Premessa: chi scrive crede che l’uso della pillola anticoncezionale sia un diritto irrinunciabile, oltre che una conquista fondamentale. Ciò che racconta qui non vuole mettere in discussione queste basi di principio, ma solo offrire uno spunto di riflessione sui risvolti negativi che hanno fatto parte della sua esperienza e sui quali pensa sia utile informarsi. Quello...
Donne senza figli: una visione d'insieme

Donne senza figli: una visione d’insieme

Lo scorso settembre il ministero della Salute è stato riempito di critiche per l’infelice iniziativa del “Fertility Day”, una giornata il cui scopo avrebbe dovuto essere quello di renderci più consapevoli delle cattive abitudini che possono causare l’infertilità. L’iniziativa è stata criticata per numerosissime ragioni e una di queste è l’insensibilità di alcuni messaggi della campagna...
Kaisa Leka: quando l'attivismo viaggia su due ruote (e due protesi)

Kaisa Leka: quando l’attivismo viaggia su due ruote (e due protesi)

“Come il sesso in epoca vittoriana, la disabilità è un argomento onnipresente di cui però non si parla nella società odierna”. È con questa premessa che le docenti Brenda Jo Brueggemann, Sharon L. Snyder e Rosemarie Garland-Thomson hanno curato nel 2002 l’antologia di saggi Disability Studies – Enabling the Humanities. All’interno del libro, indirizzato ad...
Skim: essere adolescenti (e cercare di capirci qualcosa)

Skim: essere adolescenti (e cercare di capirci qualcosa)

Attenzione: questo articolo contiene riferimenti al suicidio   Quanti di noi possono dire di aver attraversato l’adolescenza sapendo perfettamente chi erano? Penso che chiunque sarebbe d’accordo nel definire questo periodo della vita un’altalena emozionale, un flusso costante ed ininterrotto, un viaggio per mare senza una costa a cui approdare. Kim ha sedici anni, ed anche lei...
Dall’antico Egitto al Tampax: storia dell’igiene mestruale

Dall’antico Egitto al Tampax: storia dell’igiene mestruale

Ad ogni ciclo mestruale, mentre sono presa dalle lagnanze di rito, cerco di consolarmi con cioccolato e pensieri confortanti. Uno di questi è: “Per fortuna sono nata in Occidente negli anni ’90 del ventesimo secolo”. Come facevano una volta le donne, senza assorbenti, lavatrici e analgesici per i dolori mestruali? Mia nonna usava gli assorbenti...
Refuge Restrooms. Sognare un mondo post-gender partendo dalle toilette

Refuge Restrooms. Sognare un mondo post-gender partendo dalle toilette

In uno spazio urbano tagliato a misura di persone normodotate e aderenti al binario uomo-donna è difficile immaginare spazio per altro. L’occhio ha le sue abitudini e queste danno forma alle nostre azioni, facendole diventare acritici gesti meccanici. Come sarebbe il mondo se quella parte privilegiata di società iniziasse a mettersi nei panni di chi...
Busting the Myth: documentari sulle mestruazioni

Busting the Myth: documentari sulle mestruazioni

Mai come in questo momento il ciclo mestruale è stato al centro dell’attenzione. Scrittrici, artiste, gruppi femministi, persino brand di moda (in ultimo: Monki) si stanno preoccupando di liberarlo dall’aura di vergogna e (falsi) luoghi comuni che lo circondano. Per secoli società, politica e tradizioni hanno influenzato il suo ruolo nella vita di una donna,...
La pazienza del paziente cronico

La pazienza del paziente cronico

Quando Marta mi ha chiesto se volevo parlare di come l’avere una malattia cronica si presenti nel mio quotidiano, e se questo mi richieda un esercizio di pazienza particolare, ho pensato che fosse il momento adatto per rifletterci e condividere qualcosa che potesse essere stimolante anche per i “non addetti al settore” delle malattie croniche....