Crea sito

Eleonora Suri Bovo

Sedersi-perWeb-eleonora-suri-bovo

arte
Immobile di professione: il mestiere della modella d'arte

Immobile di professione: il mestiere della modella d’arte

Due anni fa mi è scaduta la carta d’identità, per cui ho dovuto recarmi in municipio a fare le dichiarazioni necessarie per il rinnovamento. Quando mi è stato chiesto cosa preferissi mettere come impiego, la me laureata e lavoratrice precaria ha esitato, per poi scegliere “disoccupata” come risposta. Non era del tutto vero: benché effettivamente...
Sedetevi in compagnia di voi stesse e fate ciò che vi fa sentire vive

Sedetevi in compagnia di voi stesse e fate ciò che vi fa sentire vive

Sono diventata femminista per decine di motivi diversi, ma il primo e il più feroce, quello attraverso cui ho scorto la sagoma di tutti gli altri, è rintracciabile negli esercizi di contorsionismo cui mi abbandonai nel tentativo di essere come i miei artisti uomini preferiti. O meglio: di diventare i miei artisti uomini preferiti. Avevo...
"Potremmo essere chiunque; siamo ovunque": le Guerrilla Girls

“Potremmo essere chiunque; siamo ovunque”: le Guerrilla Girls

Una donna dev’essere nuda per poter entrare al Metropolitan Museum? Questa è la domanda che ci pongono, da un cartellone, le Guerrilla Girls. Precisano poi che “meno del 3% degli artisti nella sezione Arte Moderna del Met sono donne, ma l’83% dei nudi sono femminili” (statistica che negli anni è stata aggiornata, come si può...
The Ardorous e la rappresentazione dei corpi femminili

The Ardorous e la rappresentazione dei corpi femminili

The Ardorous is a platform for female artists showcasing individual and collaborative projects between a collective of female creative professionals – all full of ardor but each with a unique artistic style and voice. The Ardorous è una piattaforma per donne artiste che mostra progetti individuali e collaborativi di un collettivo di professioniste creative –...
Inequivocabilmente umana: Sue Tompkins e Life Without Buildings

Inequivocabilmente umana: Sue Tompkins e Life Without Buildings

con Marcello Newman   Che le ristampe siano benedette. Grazie Nostra Signora delle Ristampe. Grazie Rough Trade per aver riportato alla luce Any Other City di Life Without Buildings. Grazie Universo. Grazie Sue Tompkins (per aver militato nella band ridendoci sempre un po’ sopra). Grazie alla Glasgow dei primi anni zero. Grazie a Marcello che...
Menstrual art: l'arte di sanguinare

Menstrual art: l’arte di sanguinare

Il termine menstrala è stato coniato da Vanessa Tiegs per definire la sua collezione di 88 dipinti realizzati utilizzando il sangue mestruale. Attraverso l’utilizzo di questo fluido corporeo “vitale”, l’artista cerca di esprimere l’universalità del processo artistico, la sua circolarità (proprio come il ritmo del ciclo mestruale) e, al contempo, di celebrare, grazie alla realizzazione...
"L'esposizione del lenzuolo" di Maria Angela Capossela

“L’esposizione del lenzuolo” di Maria Angela Capossela

di Isabella Barbon Pasolini : Mi dica, lei pensa qui dalle vostre parti, che sia un grande disonore per una donna arrivare non vergine al matrimonio? Contadino : Ah no… deve essere vergine. Pasolini : Deve essere vergine? Contadino : Madre di Dio… Pasolini: Ah sì, e se una ragazza non arriva vergine al matrimonio...
La seduzione femminile in mostra a Roma (fino al 5 ottobre)

La seduzione femminile in mostra a Roma (fino al 5 ottobre)

Da sempre nel mondo dell’arte il corpo femminile viene utilizzato per proiettare un’immagine di desiderio e fascino, ma anche paura e soggezione. Non v’è quasi nessun autore che almeno per una porzione della sua ricerca artistica, sulla quale poi fonda uno stile ed una carriera, non sia ricorso a quella che per moltissimo tempo è...
Il compositore è entrato nel fuoco: di artisti e disturbi mentali

Il compositore è entrato nel fuoco: di artisti e disturbi mentali

Nell’immaginario popolare è consuetudine che le biografie di pittori, scrittori e poeti vengano rappresentate come un distillato del binomio “genio e follia”. Le vite degli artisti non sono mai, per definizione, noiose, ed è bene che il pubblico sia consapevole dei privilegi (pochi) e dei tormenti (infinito + 1) che una simile scelta di vita...
Disegnare la diversità: intervista a Carol Rossetti

Disegnare la diversità: intervista a Carol Rossetti

Elena evita di indossare i tacchi alti perché tutti le dicono che sarebbe troppo alta. Larissa si è sentita dire milioni di volte che non è una vera donna. A Silvia, che ha i capelli bianchi, hanno detto di tingerli per non sembrare così vecchia. Alice ha rapporti occasionali: tutti le dicono di rispettarsi di...
Palazzo Fortuny a Venezia è pieno di donne! Da Dora Maar alle “amazzoni della fotografia”

Palazzo Fortuny a Venezia è pieno di donne! Da Dora Maar alle “amazzoni della fotografia”

Non so se vi è mai capitato di trovarvi a zonzo per Venezia. La settimana scorsa ero là, ma solo per prendere un documento  – e poi mi son sentita in colpa per non sfruttare dell’occasione per una visita alla città più bella del mondo. Ho deciso allora di andare a vedere una mostra: a onor del vero ero...
Quel che l'acqua le ha dato: Frida Kahlo nella vasca da bagno

Quel che l’acqua le ha dato: Frida Kahlo nella vasca da bagno

La storia (history) dell’arte è fatta di tante storie (stories), più o meno vere, più o meno plausibili. E questa storia, poco importa se è solo una mia invenzione, a me piace immaginarla così. È un freddo pomeriggio del novembre 1938, in una camera d’albergo di New York, e lei è nella stanza da bagno....