Crea sito

di SILVIA PEDUTO

Archivio Autore: Veronica Tosetti
"In prima linea", cosa vuol dire essere inviate di guerra, in mostra a Torino

“In prima linea”, cosa vuol dire essere inviate di guerra, in mostra a Torino

Cosa significa essere una fotoreporter inviata di guerra? C’è uno sguardo differente, un approccio alla professione diversa da quella dei colleghi uomini? È più difficile per le donne fare questo mestiere? Prova a rispondere a questi complessi quesiti la mostra In prima linea. Donne fotoreporter in luoghi di guerra di Palazzo Madama a Torino, nata da...
Mary Varale, che ruppe il "soffitto di cristallo" delle Alpi

Mary Varale, che ruppe il “soffitto di cristallo” delle Alpi

La montagna, per come viene spesso descritta da chi la frequenta e la ama, è luogo di primordiali istinti, luogo dove la natura umana è messa a nudo di fronte al paesaggio. Soli con le proprie mani e la propria testa, bisogna fare i conti con i propri mezzi e talvolta arrendersi all’impotenza: la mente cede...
Qualche consiglio di lettura per questo mese

Qualche consiglio di lettura per questo mese

Abbiamo scelto alcuni libri usciti quest’anno e scritti da donne, da consigliarvi per l’estate. Lily King, Euforia (Adelphi) Euforia di Lily King contiene una delle scene di sesso scritte meglio che io abbia mai letto. È un romanzo ispirato alla storia dell’antropologa Margaret Mead, studiosa dei comportamenti legati alla sfera sessuale nelle culture dei popoli del...
"Carol" e Patricia Highsmith: il tormento di un amore lesbico

“Carol” e Patricia Highsmith: il tormento di un amore lesbico

Il nome di Patricia Highsmith viene collegato immediatamente alla narrativa di genere entro cui i suoi 20 romanzi, e altre nove raccolte di racconti, si collocano: il noir, o per essere più precisi il thriller psicologico. Attiva dagli anni ‘50 (ha lavorato anche come sceneggiatrice di fumetti), fino a poco tempo prima della sua morte a...
Come suona "Una settimana difficile" di Chiara Monaldi

Come suona “Una settimana difficile” di Chiara Monaldi

Rimango qui, senza chiedermi se e come affronterò un altro lunedì. Chi non se lo chiede, costantemente? La settimana, quell’unità di tempo compresa tra un lunedì e un altro ci ricorda quanto la nostra vita sia suddivisa in noiosi moduli temporali. E quanto, questo tempo sommato assieme, una settimana dopo l’altra, riesca sempre a sfuggirci tra le mani....
Joan Didion: dalla vita alla scrittura, e ritorno

Joan Didion: dalla vita alla scrittura, e ritorno

Il 2015 è stato per certi versi l’anno di Joan Didion, o meglio, l’anno del suo rilancio sulle scene, sebbene l’81enne autrice di Sacramento (California) non sia più in attività da qualche tempo. Citata e ripubblicata persino in Italia (dove non ha mai goduto di grande attenzione, tanto che le sue raccolte più importanti di...
"Voglio una ruota": quando la libertà delle donne viaggia in bici

“Voglio una ruota”: quando la libertà delle donne viaggia in bici

Se poteste rappresentare con un oggetto l’emblema della emancipazione femminile, quale scegliereste? Probabile che abbiate pensato alla lavatrice, che negli anni ‘50 è stato il primo elettrodomestico in grado di sollevare le casalinghe dal compito più ingrato tra le faccende domestiche. Ma c’è qualcos’altro che ancora prima, ancora di più, ha dato una netta spinta al...
I viaggi di Soft Revolution: Italia

I viaggi di Soft Revolution: Italia

Quest’anno abbiamo deciso di sfruttare la nostra redazione e darvi finalmente consigli di viaggio parlando delle città dove abitiamo. Questa settimana rimaniamo in Italia e parliamo di Cagliari, Firenze, Parma, Taormina, Torino.    Cagliari di Carol Rollo   Firenze di Salomè Sodini Qualche mese fa correvo trafelata sotto al Duomo e a un certo punto...
Janis Joplin: little girl blue

Janis Joplin: little girl blue

La cantante rock blues, famosa per la sua voce graffiata e per la sua passione per il whiskey Southern Comfort e le droghe che l’hanno portata alla morte prematura a 27 anni, sviluppò sin dall’adolescenza il germe di quello spirito ribelle che l’ha resa un modello per le successive generazioni di ragazze. Nasce a Port Arthur,...
Raise your voice: autrici alla conquista del podcast

Raise your voice: autrici alla conquista del podcast

C’è qualcosa di cui si parla molto in questi mesi negli Stati Uniti, e non mi riferisco a Taylor Swift, bensì a un argomento che da noi è arrivato solo in parte e di sfuggita. Il podcast, ovvero le registrazioni radiofoniche di programmi divisi in puntate, sta vivendo un nuovo rinascimento, saltato all’attenzione del pubblico di...
Le parole che non ti possono spezzare: Project Unbreakable

Le parole che non ti possono spezzare: Project Unbreakable

***Attenzione: questo articolo contiene riferimenti espliciti alla violenza sessuale*** Sovvertire la violenza e trasformarla in cura: è questo, in poche parole, Project Unbreakable, il lavoro fotografico di Grace Brown, un Tumblr che raccoglie ad oggi oltre quattromila fotografie raffiguranti donne o uomini “vittime” di violenze sessuali, che esibiscono cartelloni recanti estratti di frasi che i loro aggressori gli hanno rivolto. Il progetto...
2015: i nostri buoni propositi, parte seconda

2015: i nostri buoni propositi, parte seconda

Marta Magni Ho un solo proposito, luminoso e assurdamente pesante: maggiore consapevolezza. In realtà questa è una scorciatoia per mettere al di sotto di un solo proposito una valanga di intenzioni. Consapevolezza è un termine ombrello sotto il quale infilo una pletora di cose: meno consegne bucate. Meno procrastinazione. Meno cose dette a caso perché...