Crea sito

di SILVIA PEDUTO

Archivio Autore: Valeria Righele
Karen Silkwood, prima whistleblower contro il nucleare

Karen Silkwood, prima whistleblower contro il nucleare

Le date importanti per ricordare Karen Silkwood sono tre: – il 19 febbraio 1946, giorno in cui nacque a Longview, in Texas; – il 13 novembre 1974, giorno in cui morì in un incidente stradale a soli ventotto anni; – il 18 maggio 1979, quando venne “vendicata” dalla sentenza che dichiarò colpevole di inadempienza la...
Marzo: In nero e fucsia, pronte per #8M

Marzo: In nero e fucsia, pronte per #8M

L’otto marzo, una volta, era una data con una valenza politica: era un momento in cui si ricordavano infatti le lotte che le donne avevano compiuto per ottenere più diritti in ambito economico, sociale e politico, accanto a quelle che sarebbe ancora stato necessario combattere. Come scrive Loredana Lipperini nell’introduzione al libro 8 Marzo: una...
Fumetti per educare alla parità di genere: la storia di Priya's Shakti

Fumetti per educare alla parità di genere: la storia di Priya’s Shakti

Attenzione: questo articolo contiene riferimenti alla violenza di genere Quella che vedete qui sopra è la nuova supereroina indiana dei fumetti, sostenitrice dei diritti delle donne e dell’equità, diventata simbolo della lotta alla violenza di genere in India e nel mondo. Si chiama Priya: devota alla dea Parvati, è una rape survivor, una ragazza sopravvissuta...
Kaisa Leka: quando l'attivismo viaggia su due ruote (e due protesi)

Kaisa Leka: quando l’attivismo viaggia su due ruote (e due protesi)

“Come il sesso in epoca vittoriana, la disabilità è un argomento onnipresente di cui però non si parla nella società odierna”. È con questa premessa che le docenti Brenda Jo Brueggemann, Sharon L. Snyder e Rosemarie Garland-Thomson hanno curato nel 2002 l’antologia di saggi Disability Studies – Enabling the Humanities. All’interno del libro, indirizzato ad...
Gennaio: Ripartiamo con nuova speranza

Gennaio: Ripartiamo con nuova speranza

Il giorno prima di Capodanno, con vergognoso ritardo, sono andata al cinema a vedere Rogue One, il primo spin-off di Star Wars – che temporalmente si colloca prima dell’Episodio IV: Una nuova speranza ed è incentrato sulla squadra di ribelli che rubò i piani di costruzione della Morte Nera, la temibile arma distruttiva dell’Impero. Stavo...
I nostri preferiti del 2016: film e tv

I nostri preferiti del 2016: film e tv

Per tutto il 2016 ci siamo sfidate a guardare film diretti da donne; potete leggere di più sulla sfida e vedere i riassuntoni mensili della nostra Cecilia. Abbiamo discusso di cose di cui faremmo volentieri a meno come il problema di Hollywood con le persone di colore e il trope televisivo Bury Your Gays, ma anche di...
I nostri preferiti del 2016: musica

I nostri preferiti del 2016: musica

Nel 2016, a SR ci siamo occupate di musica italiana parlando di Chiara Monaldi e ospitando un pezzo di Adele Nigro (front woman Any Other) che parla di come ha imparato a suonare la chitarra. Abbiamo fatto anche un tuffo oltremanica intervistando la band punk Dream Nails e un salto nel passato parlando della magnifica Connie...
Affrontare la distanza a cui i morti sono andati

Affrontare la distanza a cui i morti sono andati

La distanza a cui i morti sono andati Dapprima non appare; Il loro tornare sembra possibile Per molto più di un ardente anno. Emily Dickinson (J1742 / F1781) Sto parlando al telefono con mia mamma e lei mi sta raccontando di aver comprato dei fiori nuovi da portare al cimitero. Le chiedo quali e lei...
Buongiorno un corno: Gramellini e Hillary Clinton

Buongiorno un corno: Gramellini e Hillary Clinton

Il prossimo presidente degli Stati Uniti sarà Donald Trump. Contro ogni pronostico, sondaggio, endorsement mediatico di rilievo, e buon senso è stato il candidato repubblicano ad aggiudicarsi la scrivania dello studio ovale per i prossimi quattro anni. Hillary Clinton, dunque, ha perso. La sua è una sconfitta dolorosa, scioccante, terribile. Raggomitolati su se stessi, i...
Novembre: La pazienza ha un limite

Novembre: La pazienza ha un limite

Lo scorso 13 ottobre, Michelle Obama ha preso parte ad un evento elettorale a sostegno di Hillary Clinton, a Manchester (nel New Hampshire), pronunciando quello che è stato definito “il discorso più importante di una First Lady dai tempi in cui la Clinton stessa si pronunciò alle Nazioni Unite, nel 1995”. Alcuni temi – la...
Tre ragazze provano a cambiare l'industria della moda con ILUUT

Tre ragazze provano a cambiare l’industria della moda con ILUUT

Chi ha realizzato gli abiti che possiedo? Chi ha coltivato il cotone, chi ha trasformato le fibre in filato, tinto il tessuto e cucito il tutto? Per molta parte del mio guardaroba, non saprei affatto come rispondere, ma immagino di non essere sola nella mia ignoranza. Di recente, la discussione attorno a queste domande è cresciuta...
Romanticismo: il coming-of-age di Mary Shelley

Romanticismo: il coming-of-age di Mary Shelley

Il primo romanzo di Mary Shelley, Frankenstein, venne pubblicato nel 1818 quando lei aveva 21 anni. Uscì in forma anonima, ma a causa della dedica a William Godwin presente all’inizio del volume, i critici ritennero fosse opera di Percy Shelley, suo marito (Godwin era padre di Mary Shelley, ma un legame tra lo scrittore politico...