Crea sito

Ilaria Grimaldi

mainagioia2tif_ilaria grimaldi

Archivio Autore: Marta Magni
Alcuni agili rimedi contro i commenti sconfortanti rinvenuti online

Alcuni agili rimedi contro i commenti sconfortanti rinvenuti online

Internet è nato (all’incirca*) nel 1991. 24 anni dopo Internet è cresciuto, un adulto fatto e finito. Si è fatto strada, ha un sacco di amici, qualche detrattore, molti non sanno ancora da che angolatura guardarlo, molti ne hanno una paura fottuta e preferiscono tenersi alla larga, altri lo frequentano spesso e ci parlano quotidianamente....
2015: i nostri buoni propositi, parte seconda

2015: i nostri buoni propositi, parte seconda

Marta Magni Ho un solo proposito, luminoso e assurdamente pesante: maggiore consapevolezza. In realtà questa è una scorciatoia per mettere al di sotto di un solo proposito una valanga di intenzioni. Consapevolezza è un termine ombrello sotto il quale infilo una pletora di cose: meno consegne bucate. Meno procrastinazione. Meno cose dette a caso perché...
Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 4

Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 4

Come ogni anno, vi presentiamo una lista delle nostre cose preferite degli ultimi dodici mesi. Man mano che vengono pubblicati, potrete trovare i post del 2014 al tag Preferiti 2014.   Elizabeth Strout di Chiara Bonsignore Era aprile quando la mia libraia preferita mi ha consigliato Elizabeth Strout. Ho letto Olive Kitteridge, che ha vinto...
Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 2

Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 2

Come ogni anno, vi presentiamo una lista delle nostre cose preferite degli ultimi dodici mesi. Man mano che vengono pubblicati, potrete trovare i post del 2014 al tag Preferiti 2014.   Rayuela – Il gioco del mondo, di Julio Cortázar di Jennifer Courson Guerra Questo non è un libro normale. Innanzitutto, si può leggere in...
Serie Tv Pregevoli: True Blood

Serie Tv Pregevoli: True Blood

Premessa: True Blood non è una serie pregevole nella misura e nel modo in cui lo era In The Flesh. Perché True Blood è caotico, spesso trash, e ha l’incredibile capacità, stagione dopo stagione, di “andarsene sempre più in vacca”. È una seria pasticciona, una di quelle che ci tiene più di tanto a rispettare criteri...
Giveaway: "Un'iperbole e mezza" di Allie Brosh

Giveaway: “Un’iperbole e mezza” di Allie Brosh

Partiamo dalla quarta di copertina “Questo libro è figo”. Vero. Ma non è sufficiente. Questo libro è veramente figo. Si potrebbe dire che questo libro è pieno di storie… e che ci sono molte più figure che in un dizionario. Questo libro di storie ne ha esattamente 12: alcune sono dedicate ai cani, alcune sono...
Serie Tv Pregevoli: In The Flesh

Serie Tv Pregevoli: In The Flesh

Tre cose che normalmente succedono in un telefilm con gli zombie: Zombie ovunque Cervelli smangiucchiati Spasmodica ricerca di una cura che elimini tutti gli zombie Ad eccezione dell’ultimo punto, In the Flesh ha tutti gli elementi necessari per poter essere considerata come una “serie con gli zombie a tutti gli effetti.” A differenza delle “classiche serie con gli...
House Of Cards e Scandal: donne al potere in TV

House Of Cards e Scandal: donne al potere in TV

Necessaria premessa: House of Cards: superserie super drama targata Netflix (di fresco candidata a ben 13 Emmy) narra le vicende dell’abile e spietato Frank Underwood (Kevin Spacey) capogruppo di maggioranza al congresso degli Stati Uniti dotato di una smisurata ambizione ed infinite capacità. Marito della bella ed altrettanto spietata Claire Underwood (Robin Wright); insieme formano un’allegra...
Like a Girl, but not "Always" Like a Girl: le campagne pubblicitarie che promuovono l'uguaglianza

Like a Girl, but not “Always” Like a Girl: le campagne pubblicitarie che promuovono l’uguaglianza

Io non ho una precisa idea di come corra una ragazza, perché in primis non sono una ragazza che corre. Inseguo mediamente dalle tre alle quattro volte alla settimana il tram che dai luoghi remoti mi riporta a casa per una distanza che ogni volta sembra far esplodere i miei polmoni e ricoprirmi di terrore, ma quegli scatti...
L'importanza di avere dei grossi pollici: Even Cowgirls Get The Blues

L’importanza di avere dei grossi pollici: Even Cowgirls Get The Blues

Even Cowgirls Get The Blues (Cowgirl – il nuovo sesso in italiano) è un film del 1993 diretto da Gus Van Sant (che ricordiamo, in ordine sparso, per Milk, Elephant, My Own Private Idaho) tratto da un romanzo di Tom Robbins con omonimo titolo. Protagonista della bizzarra pellicola una giovane ed angelica Uma Thurman, nel...
Palm Of Your Hand: Nastrone sul tema del mese

Palm Of Your Hand: Nastrone sul tema del mese

Ci sono tre tipi di canzoni sulle mani: le canzoni sulle mani che non hanno mani nel titolo ma parlano, in qualche verso e per qualche tempo, di mani; le canzoni che hanno mano nel titolo ma poi, vuoi perché son strumentali vuoi perché mano era una matafora di qualcosa/qualcuno parlan d’altro; le canzoni che...
Stare a galla (o: Ogni tanto penso alla mia quattordicesima)

Stare a galla (o: Ogni tanto penso alla mia quattordicesima)

Ogni tanto penso alla mia quattordicesima. Quando ci penso, la mia quattordicesima ha la forma di un panino. Una bella michetta tonda, soda, farcita da tante fette di salame artiginale, di quello a grana grossa. È una cosa nuova, la quattordicesima. Una cosa poco reale. La mia quattordicesima (la prima, a fronte di diversi anni...