Crea sito

di Eliana Albertini

distrazione_eliana-albertini

Archivio Autore: Marta Corato
Aprile: Come si impara a distrarsi?

Aprile: Come si impara a distrarsi?

Da avida lettrice della free press distribuita in metropolitana a Londra, trovo in continuazione – da sempre – articoli in cui donne di successo scandiscono la propria giornata tipo. Al massimo due settimane fa ho letto il profilo di una broker che entro le sette di mattina ha già fatto un’ora in palestra, è andata...
Hermione Granger e Nina Simone: di film e rappresentazione

Hermione Granger e Nina Simone: di film e rappresentazione

Premessa: essere bianca mi rende meno qualificata del necessario per parlare di questo. Come sempre, a noi farebbe piacere se qualcun* si facesse avanti per trattare di razzismo da un punto di vista meno privilegiato (=bianco) del nostro. Ritenetelo un invito.   I fatti da tenere a mente sono questi: Qualche mese fa, l’attrice nera...
Il problema di Hollywood e le parole per discuterlo

Il problema di Hollywood e le parole per discuterlo

Per il secondo anno di fila, tutte le nomination come miglior attore o attrice agli Oscar sono andate ad attori e attrici caucasic*. Come giusto, questo non è passato sotto silenzio: l’hashtag #OscarsSoWhite e il boicottaggio da parte di vari volti noti di Hollywood (Spike Lee, Jada Pinkett e Will Smith tanto per citarne alcuni)...
I nostri preferiti del 2015: pregio assortito

I nostri preferiti del 2015: pregio assortito

Abbiamo parlato dei nostri libri, film, programmi tv e album preferiti del 2015. Questo è tutto il resto in ordine sparso: godetevela e scoprite un sacco di cose fighissime che abbiamo apprezzato quest’anno! Al 2016! Parris Goebel di Marta Corato Avete sicuramente già visto il lavoro di Parris Goebel, coreografa e leader della dance crew...
I nostri preferiti del 2015: film e tv

I nostri preferiti del 2015: film e tv

La nostra TV preferita del 2015 Tirate fuori le vostre liste e liberate le vostre giornate per i prossimi due mesi: le serie che vi consigliamo di guardare sono Transparent, Agent Carter, The 100, Penny Dreadful, Jessica Jones, più le serie animate Adventure Time e Steven Universe. Se non vi bastano, ecco un’altra carrellata di...
I nostri preferiti del 2015: libri e fumetti

I nostri preferiti del 2015: libri e fumetti

Nel 2015, tanto per cambiare, Soft Revolution ha discusso una montagna di libri, compresi i casi dell’anno Elena Ferrante e Annie Ernaux. Non abbiamo disdegnato i classici e abbiamo scritto di Piccole donne di Louisa May Alcott, La casa degli spiriti di Isabel Allende, La Gerusalemme liberata di Torquato Tasso, La campana di vetro di...
La soddisfazione di essere Adele

La soddisfazione di essere Adele

Come ormai avrete capito, ogni tanto una di noi entra in fissa con una persona/cosa e non c’è verso di uscirne finché, ad esempio, l’artista in questione non finisce il tour promozionale. Con mia grande sorpresa, la redazione di Soft Revolution non ha ancora espresso lamentele riguardo al fatto che ogni due minuti spammo tutte...
Immaginare le possibilità con Barbie - o forse no

Immaginare le possibilità con Barbie – o forse no

Qualche anno fa, scrivevo del disagio che provo quando penso a Barbie: da un lato è stato uno dei miei giochi preferiti per i primi dieci (forse dodici, o quattordici) anni della mia vita. Dall’altro, ho fatto molta fatica a conciliare il mio amore per questo giocattolo con il fatto che sia l’incubo di ogni...
I lati oscuri indesiderati di Jane Eyre

I lati oscuri indesiderati di Jane Eyre

Quante cose da dire ci sono su Jane Eyre? Tante, tantissime. Pubblicato da Charlotte Brontë nel 1847, è un incredibile spaccato della società britannica vittoriana e ha come protagonista una delle eroine più interessanti di sempre. La prima parte del romanzo ci introduce all’orfanella Jane Eyre, lasciata in custodia a una ricca zia che la...
I lati più oscuri sono i nostri

I lati più oscuri sono i nostri

Da quando mi ci vuole un’ora e dieci per andare al lavoro e altrettanto per tornare, ho cominciato ad ascoltare ancora più podcast di prima. In particolare, ho l’abitudine di piangere sui mezzi pubblici ascoltando This American Life e ripromettendomi che non lo farò mai più, settimana dopo settimana. This American Life parla ogni settimana...
Al sole come i gatti: intervista a Marta Baroni

Al sole come i gatti: intervista a Marta Baroni

Circa un anno e mezzo fa, Marta Baroni ed io abusavamo di punti esclamativi con messaggi che facevano più o meno così: “BIANCA PITZORNOOO!!!” “BIANCA PITZORNOOO!!!!” con isteria crescente man mano che l’intervista alla nostra autrice del cuore, scritta da me e magistralmente illustrata da Marta, si avvicinava. Ho provato la stessa isteria ogni volta...
Piccoli segnali di indipendenza: un sollievo estivo

Piccoli segnali di indipendenza: un sollievo estivo

Qualche settimana fa mi sono ritrovata all’epicentro di uno dei momenti più bizzarri della mia vita: la migliore amica (inglese) del mio diletto consorte (inglese) si è infatti sposata (in un paesino disperso nelle West Midlands) con un italiano di terza generazione. Durante il matrimonio anglo-avellinese, mentre i parenti dello sposo si radunavano in un...