Crea sito

Adelaide Albinati

logo

Archivio Autore: Margherita Ferrari
Consigli filmici: Big Star - Nothing Can Hurt Me

Consigli filmici: Big Star – Nothing Can Hurt Me

I miei primi due incontri con i Big Star ebbero luogo a circa dieci anni di distanza l’uno dall’altro. Ero alle elementari quando sentii per la prima volta una delle loro canzoni più note, September Gurls. Essa mi giunse però nella versione della Bangles, da un disco appartenente alla collezione di mio padre. I Big
L'internet stellato che lavora anche ad agosto

L’internet stellato che lavora anche ad agosto

Nella mia testa, il mese di agosto si associa a fabbriche che chiudono, turisti tedeschi a Jesolo e stelle cadenti contemplate dal giardino dei miei nonni paterni. Nella sordida realtà dei fatti, quest’anno trascorrerò l’intero mese nell’ufficio lombardo dell’istituto di ricerche di mercato dove ho miracolosamente trovato lavoro. Coerente con la tradizione delle mie esperienze
#MIA14: Soft Revolution vs. Beatrice Borromeo come Miglior Polemica dell'anno

#MIA14: Soft Revolution vs. Beatrice Borromeo come Miglior Polemica dell’anno

È già passato un anno dal quel roseo momento in cui vi chiedemmo a gran voce di mandarci alla Blogfest. Chi ci segue da un po’ ricorderà la nostra gioia nel ottenere ben due candidature di prestigio (Miglior Articolo e Miglior Sito Rivelazione) e l’emozione con cui Valeria, Marta ed io ci recammo alle premiazioni
Dawn Smithson e i Jessamine: oscure perle post-rock

Dawn Smithson e i Jessamine: oscure perle post-rock

Ci sono tanti motivi per cui rendere omaggio ai Jessamine. Il più ovvio: i loro dischi sono fatti della materia delle stelle. Il mio prediletto: stiamo parlando di persone che facevano musica raffinatissima, pesantemente influenzata dal kraut, a Seattle, negli anni ’90. Uno scenario improbabile. I Jessamine si formarono dall’incontro del chitarrista Rex Ritter con
Milos Forman, la violenza sessuale e il mio più recente attacco di panico

Milos Forman, la violenza sessuale e il mio più recente attacco di panico

***Questo articolo contiene informazioni sulla violenza sessuale.***   1. I trigger warning e la loro utilità I trigger warning sono simili agli spoiler alert, nel senso che sono delle indicazioni poste solitamente all’inizio di un articolo o di un video, volte ad avvisare le potenziali fruitrici e i potenziali fruitori di alcuni temi problematici che
Clara Rockmore e l'ascesa del theremin

Clara Rockmore e l’ascesa del theremin

Se sottoposto all’udito poco allenato dei comuni mortali, il theremin è quello strumento musicale che porta alla mente vecchi film horror o sci-fi di serie z, nonché invasioni di alieni di gomma. Fu difatti attraverso il suo utilizzo nelle colonne sonore di alcune pellicole appartenenti a tali filoni cinematografici (es. La moglie di Frankenstein di
Amicizia tra ragazze è #potere

Amicizia tra ragazze è #potere

La storia che Valeria, Marta ed io siamo solite raccontare, quando veniamo interrogate sulle origini di Soft Revolution, ci vede, come sempre, separate da centinaia di chilometri, ma unite nel constatare la mancanza di una testata femminista in lingua italiana che si rivolgesse a noi e alle adolescenti che eravamo state. La distanza fisica, in
Alla ricerca del "corpo da spiaggia" perduto

Alla ricerca del “corpo da spiaggia” perduto

Un paio di settimane fa ho provato per la prima volta Blablacar, il noto servizio di carpooling che sta ormai prendendo piede anche in Italia. Sono partita da Trento insieme ad altre quattro persone a me completamente sconosciute e, sette ore dopo, sono arrivata a Roma. Oltre ad aver risparmiato ben 50 euro sugli 80
Usa le mani di tanto in tanto

Usa le mani di tanto in tanto

Per tante persone della generazione dei miei genitori, l’idea del lavoro manuale suona vagamente sgradevole. Dovendo scegliere tra una scrivania poco illuminata, un bel trattore e una postazione presso una linea di montaggio, la prima opzione è spesso l’unica contemplata per sé e per i propri figliuoli. Più che comprensibile, se posiamo lo sguardo sulle
Il nastrone senza regolare cadenza: Sirene

Il nastrone senza regolare cadenza: Sirene

Dopo avervi raccontato i retroscena de La sirenetta di Hans Christian Andersen e spiegato come diventare una sirena metropolitana, non ci resta che fornirvi una colonna sonora a tema per il weekend. Eccovi dunque un bel nastrone dedicato alle sirene (che avrebbe potuto essere composto esclusivamente di cover di quel pezzone di Tim Buckley, anche
Maggio è il mese della masturbazione: attrezzatevi!

Maggio è il mese della masturbazione: attrezzatevi!

Negli Stati Uniti, da qualche anno a questa parte, si celebra il mese della masturbazione. La scelta è caduta su maggio, forse perché si tratta del periodo in cui il clima va migliorando un po’ ovunque, oppure in virtù del fatto che ciliegie sono ormai mature. Chissà. In ogni caso, maggio è diventato l’occasione per
Soft Revolution nelle scuole: siamo alla ricerca della tua opinione

Soft Revolution nelle scuole: siamo alla ricerca della tua opinione

Le ragazze di Soft Revolution stanno lavorando ad un progetto formativo da portare nelle scuole italiane. Gli argomenti tra cui scegliere sono moltissimi (dalla violenza di genere alla storia del femminismo), motivo per cui ci piacerebbe raccogliere le opinioni delle persone direttamente interessate, prima di procedere. Lo scenario che abbiamo in mente prevede brevi cicli