Crea sito

Valentina Panetta

LogoHomepage

Archivio Autore: Chiara Puntil
#mainagioia on the road: i compagni di viaggio molesti

#mainagioia on the road: i compagni di viaggio molesti

Viaggiare è senza dubbio una delle cose che mi piace fare di più. Non mi riferisco solo al fatto di esplorare città e paesi sconosciuti scoprendo posti nuovi in cui sentirmi a casa, ma anche all’atto del viaggio in sé: mi piacciono gli aerei, mi piacciono i treni ed i duty free, mi piace un...
Storia della noia di mezza estate: Tu Dors Nicole di Stephane Lafleur

Storia della noia di mezza estate: Tu Dors Nicole di Stephane Lafleur

Fra le sorprese dell’anno che si è appena concluso non posso non citare il cinema québécois, una scena a cui non avevo mai dato nessuna attenzione e di cui ho invece avuto modo di scoprire vari titoli davvero interessanti. Tra questi c’è Tu Dors Nicole (You’re Sleeping, Nicole), film di Stéphane Lafleur presentato a Cannes...
2015: i nostri buoni propositi, parte prima

2015: i nostri buoni propositi, parte prima

Martina Ioriatti Il mio primo proposito per l’anno nuovo è quello di essere più propensa a dire ad alta voce quello che non va, cercando di esternare qualunque cosa che penso sia rilevante dire, per quanto poco piacevole. Difendersi dai micro abusi quotidiani è uno dei miei obiettivi: sia che si tratti di qualcuno che...
Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 2

Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 2

Come ogni anno, vi presentiamo una lista delle nostre cose preferite degli ultimi dodici mesi. Man mano che vengono pubblicati, potrete trovare i post del 2014 al tag Preferiti 2014.   Rayuela – Il gioco del mondo, di Julio Cortázar di Jennifer Courson Guerra Questo non è un libro normale. Innanzitutto, si può leggere in...
Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 1

Le cose che ci sono piaciute di più nel 2014, pt. 1

Come ogni anno, vi presentiamo una lista delle nostre cose preferite degli ultimi dodici mesi. Man mano che vengono pubblicati, potrete trovare i post del 2014 al tag Preferiti 2014.   20.000 Days On Earth di Iain Forsyth e Jane Pollard Di Chiara Puntil Una rockstar carismatica incontra una coppia di artisti al loro primo...
Christmas survival guide: gli outfit per abbuffarsi in santa pace

Christmas survival guide: gli outfit per abbuffarsi in santa pace

Natale è ormai sempre più vicino, e con esso la prospettiva di innumerevoli pranzi, cene e buffet durante i quali il concetto dello strafogarsi probabilmente raggiungerà nuove e inesplorate vette. Lungi dal consigliarvi di fare dieta prima o durante le feste (altrimenti, che feste sarebbero?), sono invece qui con un’altra delle mie guide natalizie, stavolta...
Come uscire di casa e ritornarci sana e salva: il trasporto (pubblico) notturno

Come uscire di casa e ritornarci sana e salva: il trasporto (pubblico) notturno

Qualche settimana fa, dopo aver miracolosamente trovato posto in treno, mi sono imbattuta nel seguente articolo su una copia di Metro lasciata sul sedile da un altro passeggero: Ovvero “Per le donne, i taxi economici vengono prima della sicurezza personale”. A seguire, un paio di colonne su come sia rischioso salire su un taxi non...
Guida Illustrata al Ciclismo in Gonna

Guida Illustrata al Ciclismo in Gonna

Non c’è dubbio che andare in bicicletta faccia bene – all’umore, alla salute, all’ambiente, alle nostre finanze – ma a volte ci troviamo a dover scegliere fra vestirci come più ci piace ed essere comod* sul sellino. Andare in giro con dei leggings in lycra superfascianti (abbigliamento favorito a molti ciclisti, specie sulle tratte lunghe)...
"Potremmo essere chiunque; siamo ovunque": le Guerrilla Girls

“Potremmo essere chiunque; siamo ovunque”: le Guerrilla Girls

Una donna dev’essere nuda per poter entrare al Metropolitan Museum? Questa è la domanda che ci pongono, da un cartellone, le Guerrilla Girls. Precisano poi che “meno del 3% degli artisti nella sezione Arte Moderna del Met sono donne, ma l’83% dei nudi sono femminili” (statistica che negli anni è stata aggiornata, come si può...
Carry That Weight: Emma Sulkowicz e il peso di uno stupro

Carry That Weight: Emma Sulkowicz e il peso di uno stupro

***Attenzione: questo articolo contiene riferimenti espliciti alla violenza sessuale***   È dall’inizio di quest’anno accademico che Emma Sulkowicz si trascina dietro un materasso singolo, come quelli che si trovano nei dormitori della sua università, la Columbia University di New York. A lezione, nel cortile, in mensa, sulle scale: in qualsiasi posto si trovi – purché...
The F-word e il caso Chanel: ciò che non siamo, ciò che non vogliamo

The F-word e il caso Chanel: ciò che non siamo, ciò che non vogliamo

Fino a qualche tempo fa, the F-word, ovvero la parola con la F, era una ed inequivocabile: fuck. Da qualche tempo, però, una nuova e per alcuni ben più temibile F-word si è insinuata nel sentire comune: femminismo. Nel corso degli ultimi mesi il femminismo è diventato un tema scottante, una parola in grado di...
"I know you like to think that your shit don't stink": Poo Pourri

“I know you like to think that your shit don’t stink”: Poo Pourri

  Parliamo della pubblicità su Youtube. Che si tratti di aspettare dieci secondi o che si debba invece sorbirsi tutto lo spot, è senza dubbio un fastidio di cui faremmo volentieri a meno. Nonostante ciò, qualche tempo fa mi è capitato di vedere una pubblicità che mi ha tenuta letteralmente incollata allo schermo. Obiettivo raggiunto,...