Crea sito
READING

DIY: Victory Rolls, ovvero pettinature postbellich...

DIY: Victory Rolls, ovvero pettinature postbelliche per tutte!

Dato che spesso gente semi-sconosciuta mi osanna per le abilità nelle acconciature vintage, ma soprattutto dato che è partito il SUPER PROGETTO BEAUTY/FASHION DI SOFTREVZINE ho deciso di raccontare tutti i segreti che fino ad ora solo lo specchio del mio bagno conosceva, condividendo con tutt* la mia immensa conoscenza nell’ambito dei capelli. Questo è un tutorial per i Victory Rolls, un’acconciatura non proprio facilissima ma di grande effetto che vi farà sembrare immediatamente adorabili, più di quanto non siate già. Bando alle ciance e let’s get starteeed.

OCCORRENTE:

– Un ferro arriccia capelli
– Migliaia di forcine
– Lacca
– Un pettine a denti stretti
– Molta pazienza
– (Facoltativo) un fiore per capelli o un’altra decorazione di vostro gradimento

DISCLAIMER: se avete già i capelli ricci o mossi, potrete fare a meno di usare il ferro.

Arricciate una ciocca di capelli con il ferro. Una volta arricciata, prendetela dalla punta e arrotolatela su se stessa in questo modo, fermandola poi sulla testa con una delle quindicimila forcine che utilizzerete.

1

Continuate ciocca per ciocca. Il risultato finale dovrebbe essere questo:

2

Lasciate le ciocche così arrotolate in posa per il maggior tempo possibile. Io ho i capelli molto fini e per far rimanere il mosso, vado a dormire così, avvolgendo i capelli con un foulard ed ottenendo un bellissimo look da desperate housewife. Se siete di fretta, basterà anche un’oretta.

Trascorso il tempo necessario, sciogliete i capelli delicatamente. Sembrerete Lady Oscar.

3

Per togliere l’effetto boccoli alla Luigi XVI, con le mani tirate i ricci.

4

Ora con molta maestria fate una sezione triangolare di capelli, partendo dal centro della testa fino al vostro orecchio e separatela dal resto della vostra chioma fluente.

5

Cotonate la vostra ciocca solitaria pettinando i capelli al contrario, cioè dalle punte alle radici. La cotonatura vi consentirà una maggiore stabilità del vostro Victory Roll.

6

Ora viene la parte complicata. Prendete la vostra ciocca e tiratela in alto. Dovreste cercare di arrotolarla su se stessa venendo verso la testa. Fissate il tutto con le forcine. Fare la foto di questa operazione era troppo complicato, quindi ho optato per questo video simpatico e carino. Alla fine, lacca come se non ci fosse un domani.

Victory Rolls tutorial: la parte difficile from Soft Revolution Zine on Vimeo.

Se vi piace e siete ispirate, potrete ripetere il tutto anche dall’altra parte. Se non avete tempo, la soluzione ideale è quella di portare indietro la ciocca laterale dei vostri capelli, fissarla con una forcina e metterci un fiore.

2014-01-04 19

Ed ecco qui il risultato finale.

2014-01-04 23


Mi piace il rochenroll

RELATED POST

  1. Laila Al Habash

    27 gennaio

    Bellissimo post! Proverò a farlo il più presto possibile, grazie ♥

  2. valivi

    27 gennaio

    Semplicemente spettacolare! Quando avrò i capelli abbastanza lunghi mi metterò all’opera…

  3. martina

    27 gennaio

    Acconciatura bellissima, peccato che in testa abbia quattro peli in fila per sei con il resto di uno, tra l’altro parecchio rovinati dalle continue tinte.

    E, per inciso, hai dei capelli magnifici.

  4. Ninì so chic

    27 gennaio

    Brava Jennifer!! Post bellissimo!

  5. Grazie mille cuoricini <3

  6. Caterina

    2 febbraio

    Oooh ma è bellissimo!
    Grazie, ridai speranza anche a me e ai miei capelli spaghetto.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.