Crea sito
READING

Camicia vistosa: il capo “mai più senza̶...

Camicia vistosa: il capo “mai più senza”

Normalmente – in ambito di moda – quando si parla di capi “mai più senza” ci si riferisce a pezzi sobri, abbastanza classici e versatili da essere portati con disinvoltura al lavoro, all’aperitivo con le amiche, a una cena in famiglia. Tuttavia questi capi, per quanto camaleontici, tendono a diventare (qualora non coadiuvati di accessori particolari) piuttosto insipidi ed impersonali. Il mio armadio è letteralmente popolato da capi “mai più senza”. Jeans blu, leggins neri, maglioni neri a collo alto, magliette nere/grigie/blu, giacchette (indovinate un po’?) nere.
Per puro senso pratico e carenza di tempo da dedicare all’abbigliamento ho optato, ormai da anni, per una gamma cromatica piuttosto limitata in modo da evitare l’effetto “oddio mi fai male agli occhi!” la mattina. In questa profusione di toni depressi tuttavia spiccano gli accessori bizzarri e, soprattutto, le camicie vistose. Ne possiedo diverse, alcune ereditate per via materna, altre acquistate in momenti di apparente sconforto.

IMG_20140207_191122La camicia vistosa è un vero e proprio passepartout per pigri con personalità istrionica. “Voglio distinguermi dalla massa, ma sono sempre troppo di corsa per fermarmi a riflettere a lungo davanti al guardaroba”. Se in qualche modo la descrizione vi rispecchia, potreste trovare nella camicia vistosa un prezioso alleato. L’outfit che vi propongo è infatti caratterizzato da un solo pezzo forte (la camicia appunto), supportato in questo caso anche da un paio di pittoreschi orecchini vintage, ottimi per un’uscita serale.

La camicia a fantasia “simpatici leopardi” è abbinata a dei leggins neri e una maglietta a collo alto nera, stivali alti sopra il ginocchio e orecchini vintage riesumati da una scatola materna. L’effetto, nonostante la fantasia pittoresca del tessuto, è abbastanza sobrio, ma particolare. Strategico per non passare inosservate, ma allo stesso tempo non così tanto vistoso da rubare la scena all’insegna lampeggiante dei lavori in corso.

IMG_20140207_191232

Il trucco abbinato – per rispettare l’effetto – dev’essere sobrio e dai toni non troppo accesi. La strategica coda di cavallo valorizza gli orecchini e, nel mio caso, minimizza l’effetto psichedelico dei capelli blu.

IMG_20140208_130715

Un’ultima foto per permettervi di apprezzare a pieno la fantasia della camicia e dimostrare che, volendo, si abbina anche a un look rigoroso da pinguino.


RELATED POST

  1. margherita b

    4 Aprile

    Il pinguino merita tantissimo

  2. Caterina Bonetti

    5 Aprile

    Pinguino=uno di noi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.