Crea sito
READING

Non aprite quel freezer!: ode agli pseudo-horror d...

Non aprite quel freezer!: ode agli pseudo-horror demenziali di serie omega

the stuff - il gelato che uccideCome nella più stereotipata delle tradizioni, l’abbiamo aspettata tanto, e adesso non vediamo l’ora che sparisca dalle nostre vite. Come non avremmo mai voluto ammettere, dopo aver millantato per anni spirito massimalista e trasporto per gli eccessi, le uniche cose che desideriamo sono un clima temperato e un venticello mediocre. Tutto questo per dire che fa caldo, ma prima o poi finirà [e ricominceremo a lamentarci per altre ragioni].
Nel frattempo che fa caldo e non si riesce a fare niente, neanche a scrivere un articolo per Soft Revolution a tema bollori per esempio, nel frattempo che fa caldo e non si riesce a fare niente, vi voglio consigliare cosa fare: niente.
E a cosa interessarvi: stronzate.

Ergo, abbrutirsi davanti a YouTube is the way.

Ergo, forse non lo sapevate e soprattutto non volevate saperlo, ma sul tubo sono fruibili per intiero tutta una serie di pseudo-horror demenziali di serie omega, tra cui i miei preferiti sono quelli a tema alimentare. Tutti ovviamente partoriti negli anni ’80.
Seguono alcuni esempi:

The return of killer tomatoes (ovviamente sequel del prestigioso Killer Tomatoes)
The Stuff, il gelato che uccide
Non aprite quell’armadio
I gusti del terrore / Ice cream man
Il ristorante all’angolo

Se ancora non bastasse, previa accensione del ventilatore, c’è sempre la serie completa de I ragazzi del muretto.

Felicissima estate.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.