Crea sito
READING

Il nastrone della settimana: The Darkest Age

Il nastrone della settimana: The Darkest Age

Vivere nel Medioevo dev’essere stato orribile: il terrore cristiano veniva amplificato a mille da roba tipo la morte personificata, le pestilenze punitive, per non parlare di barbari invasori di varia natura (A questo proposito, avete visto Vikings? Che tamarrata meravigliosa!).

Una buona giornata nel Medioevo dev’essere stata una merce rara: per questo il nastrone soundtrack del nostro tema del mese e’ sottotitolato “malumori medioevali” ed e’ pensato per portarvi alla giusta condizione emozionale di turbamento necessaria a pulire l’armatura del vostro signore feudale al meglio. O a spazzare il pavimento di casa recitando un fiume di preghiere in latino sperando che il tristo mietitore non si presenti sul vostro uscio proprio oggi.

The National – The Rains Of Castamere
Dead Man’s Bones – Dead Man’s Bones
Sea Wolf – Wicked Blood
Laura Marling – Devil’s Spoke
Black Lips – 100 New Fears
The Decemberists – Shanty for the Arethusa
Florence + The Machine – Seven Devils
Patrick Wolf – Mercia
Angelo Branduardi – Ballo in Fa Diesis Minore

The Darkest Age from softrevzine on 8tracks Radio.

L’immagine del post è un dettaglio dal Giudizio Universale di Giotto (1306), affrescato nella Cappella degli Scrovegni a Padova.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.