Crea sito
READING

Diamo il nostro endorsement ad un weekend di event...

Diamo il nostro endorsement ad un weekend di eventi dedicati alla sovversione della normatività di genere.

Con grande piacere segnaliamo due eventi promossi dall’assemblea permanente We Want Sex, che si terranno a Vicenza l’ultimo fine settimana di maggio, in anticipazione del pride di giugno. Entrambi vedono la partecipazione del collettivo Goghi & Goghi, sono dedicati alla sovversione della normatività di genere e promettono grandi cose.

Sabato 25 maggio:
DRAG YOUR SELF – Workshop Drag King
(@ AdaLab)
A partire dal proprio vissuto e dalle proprie immagini, il workshop propone di sperimentare nuovi modi per immaginarsi nel proprio genere, stimoli per scoprire il genere nel suo arcobaleno di possibilità, e soluzioni creative affinchè il genere sia una scelta e non un’imposizione o una scomoda casualità.
Il workshop è aperto a donne, transgender e FtoM. Maggiori informazioni previa pre-iscrizione. Si richiedono: un abbigliamento comodo e di colore nero; un oggetto collegato al proprio lavoro o che immaginiamo legato al lavoro che ci piacerebbe avere.

Domenica 26 maggio:
– dalle 11.30 alle 14.00 – Brunch freegan con Goghi&Goghi (@ AdaLab)
– dalle ore 20.30 – DIVISE – Spettacolo teatrale scritto e diretto da Ila Covolan, con Mara Pieri (@ C. S. Bocciodromo)

Divise è uno spettacolo sul genere e sul lavoro. Divise è un viaggio dentro frammenti di immagini, collage di luoghi comuni e meno comuni, su uomini, donne e soggettività al lavoro.
Brevi, intensi frammenti di storie che si intrecciano, con la scomoda consapevolezza che il controllo sui corpi è sempre vigile, e si fa oppressivo quando essi si rifiutano di incarnare le costruzioni culturali di genere.

Link utili:
Evento facebook, con ulteriori info
AdaLab
C. S. Bocciodromo


RELATED POST

  1. bonnie

    24 aprile

    Perché a vicenza ci sono sempre queste cose interessanti e a padova c’è il nulla??? :/

  2. Margherita

    25 aprile

    devi scovare il punto d’incontro tra anarchici e gente queer. sicuramente anche a padova c’è qualcosa. in alternativa puoi sempre raggiungerci a vicenza 😉

  3. nicola

    2 maggio

    “Il workshop è aperto a donne, transgender e FtoM” Scusate, sono ignorante: perché queste discriminazioni?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.