Crea sito
READING

Il nastrone della settimana: Cose che ascolto d...

Il nastrone della settimana: Cose che ascolto d’autunno

Un giorno ho capito che l’autunno era la mia stagione preferita. Non so come mai la malinconia di questo cambio di stagione sia per me motivo di strana allegria, ma probabilmente è perché, fin da bambina, settembre ha coinciso con l’inizio della scuola e con un nuovo inizio (perché l’inizio vero dell’anno non è a gennaio, dai! è a settembre).

E poi sono una persona nostalgica fino allo sfinimento e certe cose, come le foglie che cadono, il tempo in bilico tra la bella giornata e la tempesta mi piacciono tantissimo.
Quest’anno ero poi a Belgrado, una nuova città. Ho motivo di credere che vedere una nuova stagione che arriva in una città stia a significare che si è in quella città da un tempo sufficiente da poter dire di abitarci davvero, e non solo di esserci in viaggio.
Alla comparsa delle prima foglie, di quella luce tipica dell’autunno, ho riempito l’ipod di canzoni malinconiche, a volte uggiose, a volte brucianti come certi colori.
Alcune vecchie, per ricordarmi degli autunni passati, alcune nuove, così in futuro mi ricorderanno di questo.

Download here.

Cose che ascolto d’autunno from softrevzine on 8tracks Radio.

“The Wait” – Built to Spill
“Modern Man” – Arcade Fire
“Barnaby, Hardly Working” – Yo La Tengo
“Dare” – The Mary Onettes
“23 Minutes in Brussels” – Luna
“In This Home on Ice” – Clap Your Hands Say Yeah
“Oblivious” – Galaxie 500
“Oh Sombra!” – Electrelane
“October” – Broken Bells
“Scary World Theory” – Lali Puna
“Slow jam” – Four Tet
“We are Ghosts” – Get Well Soon


RELATED POST

  1. Margherita

    15 ottobre

    proprio bello <3

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.