Crea sito

You are going to be Lemoned!

Questa settimana parliamo di una serie di un’altra alumna del Saturday Night Live: Tina Fey. Forse la più famosa: è stata anche la prima donna ad entrare nel team degli scrittori dello show.

La simpatica donzelletta ha scritto e prodotto 30 rock, arrivato ormai alle sua quinta stagione e, ovviamente, trasmesso da Nbc (la stessa rete che trasmette il SNL). Il telefilm si basa sulle esperienze televisive di Tina. Il titolo, infatti, è l’abbreviativo di 30 Rockefeller Plaza, l’indirizzo degli studi televisivi della Nbc a New York.
La protagonista è Liz Lemon, interpretata proprio dalla Fey. Liz è la scrittrice capo del team di The Girlie Show, uno show comico che usa la stessa struttura del SNL. Nella prima puntata la vita della trentenne viene sconvolta dall’arrivo del nuovo direttore esecutivo del network, Jack Donaughy.
Il nuovo boss non solo vuole assumere Tracy Jordan, un attore completamente fuori di testa, ma licenzia il produttore dello show. Il solo fatto che ci possa essere un nuovo attore, scatena una crisi nella protagonista del Girlie Show, Jenna Marooney. La bella attrice, amica di Liz da molti anni, è piena di insicurezze e manie ed è compito di tutta la crew cercare di minimizzare le sue necessità da diva.
In questo primo episodio conosciamo anche gli altri personaggi che popolano la serie. C’è Kenneth, il page. Innamorato della televisione, il ragazzo di età ignota, è cresciuto in Georgia in una famiglia molto cristiana e molto bigotta. C’è poi tutto il team degli scrittori tra cui spiccano Frank Rossitano, un italo-americano che indossa sempre dei cappelli con scritte simpatiche, Toofer, un ragazzo di colore laureatosi ad Harvard, e Lutz che viene sempre preso in giro dal resto della troupe.
Ma torniamo a parlare della nostra protagonista. A Liz piace mangiare, è eccessivamente sarcastica e non ha molta vita sociale. Per questo il manager di successo Jack Donaughy la prende sotto la sua ala protettiva e diventa il suo mentore. Questo è un ottimo esempio di amicizia tra uomo e donna in cui non ci sia nessun secondo fine, se non quello di migliorarsi a vicenda.
La trentenne è anche una donna in carriera, non solo è a capo di uno show televisivo, ma ha vinto un Emmy e scrive anche un libro. Il fatto di aver fatto successo nel campo lavorativo però non la soddisfa: infatti, anche se non ha un compagno fisso, vorrebbe adottare un bambino.
Liz è un po’ il sunto di tutte le insicurezze delle donne moderne, ma rappresenta anche la figura della donna intelligente che deve affrontare un mondo a lei avverso. Molto spesso infatti viene citata come rappresentante televisiva del femminismo moderno. Di questo si è parlato molto durante il corso della serie, tanto che anche Tiger Beat Down ha analizzato il personaggio in un post molto bello. Devo dire che di tutti i personaggi femminili che “ho conosciuto” durante i miei anni da television nerd, Liz è quello cui penso di assomigliare di più e quindi la considero un modello a cui ispirarsi. Anche perchè Liz Lemon e Tina Fey si fondono in un unica persona che non si può fare a meno di ammirare.
La serie oramai ha passato le cento puntate e proprio per la centesima puntata è stato fatto un esperimento molto interessante dal punto di vista televisivo. La puntata è stata girata in diretta. In Usa questo vuol dire dover ripetere l’episodio due volte, una per la East coast e una per la West coast. Una serie infinita di guest star hanno partecipato all’episodio celebrativo, per esempio Tom Hanks, Michael Keaton e Kelly Ripa. Grazie a questo episodio si può apprezzare in pieno la bravura degli attori e l’intelligenza degli scrittori.
Tra poco inizierà la sesta stagione che, purtroppo, sarà l’ultima di Alec Baldwin (che interpreta Jack) quindi affrettatevi a recuperarla.

Voci di corridoio mi informano che stanno trasmettendo 30 rock il sabato e la domenica alle 19.30 su Rai4.


RELATED POST

  1. crursegrime

    19 settembre

    molto intiresno, grazie

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.