Crea sito
READING

Oggettistica DIY per un party tristissimo: il capp...

Oggettistica DIY per un party tristissimo: il cappello da merda

Rieccoci qui! Nella scorsa puntata avevamo imparato a costruire una lampada a forma di fungo, creando l’atmosfera per una simpatica festa in casa. Nei momenti in cui sarete visibili (la luminaria, se avete seguito bene le istruzioni, è lampeggiante) vorrete apparire al meglio: nasce quindi la necessità di un cappello a forma di merda. L’impresa può sembrare ardua, e in effetti lo è (non prendete impegni per circa una settimana), ma con i miei consigli avrete perlomeno una bussola per muovervi agilmente nel fantastico mondo dei cappelli da cacca. Bambini, per favore, usate forbici e aghi molto appuntiti.

Quando avete finito, potete completare il look con abiti marroni. Ora potete tentare di invitare i vostri conoscenti (che rifiuteranno) o costringere i coinquilini a partecipare alla vostra festa (non possono scappare, dato che abitano con voi), accendere la lampada e scatenarvi al ritmo di Nowy God!

…ma non è finita qui: potete riciclare il completo da merda alla prossima festività! Ecco qui come si può festeggiare Halloween (indicare le targhe delle automobili parcheggiate è facoltativo, ma consigliato):

N.B.: i lineamenti delle persone sono stati alterati per rispettare la legge sulla privacy e mantenere un minimo di dignità.

Buon divertimento!


RELATED POST

  1. Silvia Lanotte

    13 dicembre

    ahahahahahahah!!!! è il più bel tutorial che abbia mai letto!!! Bravissima Bianca! Ti sei superata!

  2. […] il naso. Innanzitutto, è un’enorme perdita di tempo, che potrebbe essere reinvestito in modo molto più produttivo. Ma poi, mi pare chiaro che valga la pena di focalizzare l’attenzione su noi stesse, fino ad […]

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.