Crea sito
READING

Ciao, sono Shiga Toxin-producing Escherichia Coli,...

Ciao, sono Shiga Toxin-producing Escherichia Coli, il batterio killer!

Stiamo per morire. Almeno a giudicare dai media, è in arrivo l’ennesimo batterio distruttore di genti-neanche fosse la Guerra dei Mondi, dico io- pronto a fare cataste di vittime, esattamente come la SARS, il virus H1N1 o l’influenza suina – ah no, scusate, quelle non hanno fatto stragi. Ma non si sa mai, meglio prevenire che curare! Aspettiamo quindi con trepidazione il vaccino che prenderemo a tonnellate di dosi (inutili). Ah si, sempre che capiamo dov’è che si trova esattamente, il cattivissimo batterio killer!
Allora, all’inizio era certo che fosse sulla buccia dei cetrioli. Poi l’allarme è passato anche ai pomodori. Poi alla carne cruda. Poi ai germogli di soia e al latte non pastorizzato. Poi si è scoperto che era uno scherzone e che in nessuno di questi alimenti c’era il micidiale batterio killer – d’ora in poi BK- e che per il momento è un po’ come Padre Pio, è dappertutto e da nessuna parte.
E quindi come fare per non essere contagiati dal malefico BK? Un team di scienziati ha elaborato le seguenti linee guida: lavare la frutta e la verdura con l’acqua, cuocere la carne e non mangiarla cruda, lavarsi le mani prima dei pasti e dopo aver toccato gli animali. Per fortuna l’hanno detto, altrimenti dopo essermi rotolata per terra con il mio cane andavo a mangiarmi la carne cruda, condita di insalata piena di terra e appena strappata dall’orto. C’è mancato un pelo eh.
Nel caso in cui queste vitali informazioni vi giungano un po’ in ritardo e abbiate appena completato un pasto a base di carne fresca e non cotta con un paio di cetrioli presi direttamente da Madre Natura, i sintomi sono gli stessi della gastroenterite. Magari vi potrebbe suonare un campanello d’allarme se vedete sangue nelle feci, avete febbre, vomito, dolori all’addome, vi collassano i reni e ci sono danni celebrali (ampiamente verificabili stando comodamente a casa). Poi morite e a quel punto potete essere certi che era quel burlone del BK!
Ma non solo il BK è subdolo, è pure sessista! Infatti la maggior parte delle persone colpite (il 68%, a quanto pare) sono donne. Il team geniale ha teorizzato che magari è perché passano più tempo degli uomini in cucina e perché mangiano più insalata. Sexual equality at home saves lives! E anche il McDonald qualche volta, quindi bandite l’insalata per una settimana o due; poi vi servirà seriamente un buon nutrizionista, però almeno sarete vive.


  1. Elisa

    14 giugno

  2. scimmia gialla

    18 giugno

  3. Bonnie

    19 giugno

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.